Mare pulito, l'Arpac promuove a pieni voti Baia Domizia

Esulta il sindaco Compasso: "I rilievi confermano la salubrità dei nostri lidi con punte di eccellenza"

Il mare di Baia Domizia

Baia Domizia: mare pulito e spiagge al top. La perla del Tirreno, tra mare balneabile e strutture turistiche super operative nella ricettività dei turisti. I numerosi controlli da parte dell'ufficio Locale Marittimo di Mondragone, l'attenzione alta da parte dell'amministrazione comunale, le sinergie istituzionali stanno portando i risultati sperati.

Gli esiti degli ultimi prelievi effettuati dall'Arpac il 5 agosto sulle acque di balneazione nei 4 punti di campionamento della zona costiera del comune di Cellole, confermano la salubrità del mare Domiziano, con punte di eccellenza. Le analisi e la relazione del depuratore comunale di Cellole, che svolge il servizio per tutta la Baia Domizia (anche lato Sessa Aurunca) e Baia Felice, attestano il corretto funzionamento e la regolarità del servizio. Sul fronte della sicurezza e vivibilità della zona turistica, continuano i serrati controlli della Polizia Municipale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 "Lavoriamo insieme per dare lustro al nostro territorio e contribuiamo alla rinascita del nostro litorale comunicando la positività delle nostre ricchezze" - dichiara la sindaca di Cellole, Cristina Compasso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Mamma uccisa, il coltello comprato da Eduardo pochi giorni prima

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

Torna su
CasertaNews è in caricamento