A Sanremo la bellezza è made in Caserta | LE FOTO

All'opera il parrucchiere Crisci ed il massaggiatore Serra

Il massaggiatore Serra con Cecilia Rodriguez

La bellezza a Sanremo è made in Caserta. Sono partiti con le loro valigie piene di sogni alla volta della città dei fiori per rifare il look ai vari protagonisti del Festival.

Tra i parrucchieri impegnati nel dietro le quinte del teatro Ariston c'è Domenico Crisci della frazione Costa di Arienzo che a colpi di spazzola sta letteralmente conquistando gli artisti in gara e gli ospiti con le sue acconciature.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E restando in tema di bellezza c'è anche Castel Volturno rappresentata da Stefano Serra, massaggiatore castellano d'adozione. Con la sua arte sta letteralmente deliziando i cantanti ed i vari addetti ai lavori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Antonietta, l'ingegnere casertano che ha rifiutato le offerte del Nord ed ha reinventato l’Ingegneria Clinica della Federico II

  • Caterina Balivo ad Aversa tra piatti da lavare e gran caldo

  • Violento temporale sul casertano: strade allagate. E' già caos | FOTO E VIDEO

  • Bomba di caldo, ecco le città casertane più ‘hot’. Ma c'è in arrivo la pioggia

  • Il pentito: "Ho permesso di spacciare nella piazza che i Belforte mi avevano lasciato dopo gli omicidi"

  • Il compagno di scuola pentito: "Autorizzato a spacciare con una mia lettera"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento