menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20101219084149_Ragosta

20101219084149_Ragosta

Gran Concerto di Natale nella chiesa cattedrale

Teano - Si è svolto mercoledì scorso 15 dicembre, con inizio alle ore 17.00, presso la Chiesa Cattedrale, il "Gran Concerto di Natale" che ha visto coinvolti gli alunni, dalle classi prime sino alle quinte, del 1° Circolo Didattico "Giuseppe...

Si è svolto mercoledì scorso 15 dicembre, con inizio alle ore 17.00, presso la Chiesa Cattedrale, il "Gran Concerto di Natale" che ha visto coinvolti gli alunni, dalle classi prime sino alle quinte, del 1° Circolo Didattico "Giuseppe Garibaldi", di cui è dirigente la professoressa Antonietta RAGOSTA, con canti natalizi che hanno allietato il numeroso pubblico presente e che ha strappato applausi a scena aperta. La manifestazione rientra nell'ambito del progetto denominato "Solidarietà", di cui è referente l'insegnante Maria Pia Giacomobono e che ha visto coinvolte tutte le insegnanti del circolo e in particolare alla sottocommissione Area 4 composta dalle ins. Silvia Melillo, Pina Pilotti, Anna Boragine, che hanno lavorato con competenza e passione. Il Progetto Solidarietà "affonda le sue radici" nel lontano 1996 e quest'anno è tempo di "germogli". In sinergia con il "150 anniversario dello Storico Incontro" esso ha inteso valorizzare la partecipazione attiva di tutti gli alunni del I° Circolo Didattico a una società democratica in cui ognuno non aspetta che siano gli altri a fare qualcosa, ma s'impegna a donare gratuitamente, consapevole che l'amore che doniamo genera altro amore. "Anche quest'anno" - ha affermato la dirigente Antonietta Ragosta nel corso del concerto - "ci ritroviamo in questo suggestivo luogo di fede per la verifica finale del nostro progetto Solidarietà con un "Gran concerto di Natale". Era il lontano 1996 quando questo progetto fu inserito nel nostro P.O.F. (Piano dell'Offerta Formativa) e da allora tante sono state le cose realizzate?. Abbiamo aderito alle adozioni a distanza. Abbiamo aiutato (nel nostro piccolo) i bambini di Beslan, del Burundi, del Benin e così via. Abbiamo aderito alla ricerca sul cancro attraverso l'associazione A.I.R.C. Abbiamo aderito alla campagna x la ricerca Telethon. Abbiamo sostenuto la causa di medici senza frontiere. Ed infine" - ha concluso fra gli applausi generali - "abbiamo creato un piccolo fondo per aiutare bambini in difficoltà. Il primo circolo è presente anche nella sala dell'ex chiesa dell'Annunziata dove ha esposto una natività ed un suggestivo albero di Natale "Patriottico". Insomma, la Garibalsi è sempre in prima linea per la solidarietà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Positivi a scuola, due plessi chiusi per la sanificazione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento