menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pienone all'Ariston per il Gran gal della solidariet firmato 'Amici del libro'

Marcianise - Ha riscosso un enorme successo la megatombolata di beneficenza organizzata dall'Associazione "Amici del Libro", col patrocinio del Comune di Marcianise svoltasi la sera del 16 dicembre presso il teatro "Ariston" della città. Molte...

Ha riscosso un enorme successo la megatombolata di beneficenza organizzata dall'Associazione "Amici del Libro", col patrocinio del Comune di Marcianise svoltasi la sera del 16 dicembre presso il teatro "Ariston" della città. Molte erano, infatti, le attrazioni nella scaletta della serata, scelte dagli organizzatori, ed in particolare dal socio Antonio Peluso, per soddisfare tutte le esigenze. La serata, infatti, presentata con grande destrezza da Gigio Rosa, di Radio Marte Stereo, ha registrato numerosi momenti magici, che i cittadini intervenuti hanno potuto condividere con una buona rappresentanza dell'Amministrazione comunale e con il primo cittadino, il dottor Antonio Tartaglione. Il sindaco, all'inizio della serata, visibilmente soddisfatto, ha salutato e ringraziato a nome dei tifosi della città il calciatore Michele Pazienza, portavoce della squadra partenopea, latrice di numerosi e recenti successi, mostrando la sua passione sportiva per la squadra azzurra. Il calciatore Pazienza, testimonial di solidarietà dell'associazione Bimbi del Sud (Ansur) - diEzequiel "Pocho" Lavezzi, alla quale è stata destinata una parte del ricavato della serata, a sua volta, si è detto felice dell'iniziativa e ha ringraziato i presenti a nome della squadra. Il momento sportivo si è protratto, per la gioia di tutti coloro che tifano Napoli, poiché è intervenuto il giornalista Raffaele Auriemma, il quale, ancora una volta ha provocato un'ondata di emozioni in sala, attraverso la proiezione di alcuni momenti felici e con il suo "Seppelliteci qui!" grido ormai storico, con il quale è stato immortalato un momento irripetibile e che ha dato vita ad un libro - storia, di una memorabile partita di calcio. La serata ha continuato il suo corso con l'esibizione della compagnia di Flamenco di Annalisa Brignola, col suo spettacolo: "Attimi flamenchi", accompagnata da una singolare Mostra fotografica in tema di Francesco Melone. Le conclusioni, in bellezza, sono state affidate al cabaret di Nando Varriale, reduce dal successo di Zelig & Colorado, che come era prevedibile, si è lasciato andare ad un susseguirsi di battute che - nonostante la tarda ora - hanno provocato risate a crepapelle per tutti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento