menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Conclusa lattivit di cineforum Realt Nera dell'associazione Jeko

Marcianise - Domenica 5 dicembre 2010, con la proiezione del film "I Centopassi", si è conclusa l'attività di cineforum denominata "Realtà Nera" organizzata dall'Associazione di Volontariato Giovanile JEKO. Le proiezioni sono state quattro...

Domenica 5 dicembre 2010, con la proiezione del film "I Centopassi", si è conclusa l'attività di cineforum denominata "Realtà Nera" organizzata dall'Associazione di Volontariato Giovanile JEKO. Le proiezioni sono state quattro precedute da una breve presentazione e seguite da pubblico dibattito, alla presenza di ospiti interessati a vario titolo al film in proiezione.
E' stata un'iniziativa che ha trovato il favore di molte persone che, di proiezione in proiezione, sono cresciute di numero, cosa non facile visto il tempo inclemente e l'orario non "comodo". Lo scopo dell'iniziativa è stato raggiunto pienamente visto il consenso del pubblico e la vivacità dei dibattiti con gli ospiti/animatori che hanno favorito momenti di riflessione sui problemi connessi alla criminalità organizzata.

Il Presidente dell'associazione Tommaso Moretta ha dichiarato, "è doveroso ringraziare il pubblico che ha partecipato al Cineforum e i docenti, Salvatore Delli Paoli, Albero Marino, Pierino Squeglia, Tommaso Zarrillo che si sono resi disponibili ad animare i dibattiti dopo le visioni dei film. Un grazie particolare va anche a Padre Michele Santoro che, a nome del Convento dei Frati Francescani di San Pasquale, ha messo a disposizione il Vecchio Refettorio per la visione di tre dei quattro film proiettati".
L'importanza dell'iniziativa è stata sottolineata dai promotori dell'iniziativa, Francesco Romanucci e Lorenzo Scialla che, in proposito, hanno dichiarato: "la prima serata ha visto la partecipazione di una ventina di persone per crescere di numero nelle serate successive, dopo la decisione di spostare l'iniziative presso il Convento di San Pasquale. La manifestazione non ha voluto avere la pretesa di elaborare ricette per eliminare la criminalità organizzata ma più semplicemente "discutere" del problema tra giovani e meno giovani e confrontarsi sui propri comportamenti, atteggiamenti e modi di fare che ognuno mette in atto nel quotidiano. La riuscita dell'iniziativa ci sprona, così come richiesto dal pubblico intervenuto, a continuare con altri cineforum scegliendo tematiche di interesse collettivo al fine di favorire il confronto e la discussione." I giovani di JEKO stanno già organizzando iniziative che attiveranno per Natale, a dimostrazione che è un'associazione attiva e vuole continuare ad offrire il proprio impegno per contribuire a migliorare la città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scooter contro auto, muore ragazzo di 17 anni

  • Cronaca

    Arrestato il consigliere comunale Danilo D'Angelo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento