menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Itinerari barocchi': doppio concerto dell'Orchestra da Camera di Caserta

Caiazzo - Domenica 28 dicembreCaiazzo / Chiesa di S. Francesco Ore 11.30 - A-Solo / da Bach a Prokofiev – Cristiano Rossi violinoOre 19.30 - Mercadante tra Mozart & Bach - Ensemble Barocco dell'Orchestra da Camera di Caserta con Cristiano Rossi...

Domenica 28 dicembreCaiazzo / Chiesa di S. Francesco Ore 11.30 - A-Solo / da Bach a Prokofiev - Cristiano Rossi violinoOre 19.30 - Mercadante tra Mozart & Bach - Ensemble Barocco dell'Orchestra da Camera di Caserta con Cristiano Rossi violino Dopo l'anteprima a Villa Campolieto di Ercolano e l'inaugurazione alla Chiesa della Vaccheria di S. Leucio, gli Itinerari Barocchi dell'Orchestra da Camera di Caserta, rassegna nei luoghi vanvitelliani, del Grand Tour e del barocco in Campania, proseguono domenica 28 novembre con un doppio concerto presso la Chiesa di S. Francesco di Caiazzo
Alle ore 11.30 per il ciclo A - Solo / da Bach a Prokofiev il violinista Cristiano Rossi eseguirà musiche di Bach, Tartini, von Biber, Ysaye, Henze, Piazzolla, Prokofiev.
Alle ore 19,30 l'Ensemble Barocco dell'Orchestra da Camera di Caserta - composta da Luigi Fichera e Giuseppe Guida / violini, Fernando Ciaramella / viola, Leonardo massa / violoncello, Ottavio Gaudiano / contrabbasso e Giusy Ambrifi / clavicembalo - proporranno, con il violinista Cristiano Rossi, musiche di Mozart, Mercadante, Bach. Di Mercadante sarà proposta una vera chicca: il Tema e Variazioni per violino ed archi, pagina ritrovata recentemente presso la Biblioteca di S. Pietro a Majella da Francesco Melisi che ne è il bibliotecario e che ne ha curato l'edizione moderna.
La sedicesima edizione degli Itinerari Barocchi, Rassegna dell'Orchestra da Camera di Caserta nei luoghi Vanvitelliani, del Grand Tour e del Barocco in Campania, che si svolgerà fino al 26 dicembre principalmente in Provincia di Caserta - Caserta, Capua, Caiazzo, Pietramelara, Pietravairano, Teano, S. Potito Sannitico, Maddaloni - ma anche in Regione Campania - Ercolano, Sorrento e Piano di Sorrento -.
Articolati in sei itinerari tematici, i diciotto concerti della Rassegna propongono un duplice viaggio: musicale, attraverso le varie scuole europee del Secolo dei Lumi - Napoli, Praga, Vienna e Mannheim - e turistico - artistico, attraverso i principali luoghi vanvitelliani - la Reggia di Caserta e San Leucio -, del Settecentesco Grand Tour - Ercolano e Sorrento - e del Barocco in Campania, soprattutto di Terra di Lavoro - Pietramelara, Pietravairano, Maddaloni, Capua, Caiazzo, S. Potito Sannitico, Teano -, prediligendo spesso location meno visibili, allo scopo di animarle e creare motivo di interesse attorno ad esse.
Di particolare menzione il concerto presso la Chiesa di S. Pietro Apostolo di Maddaloni, in calendario, l'8 dicembre ore 11.30, realizzato in concomitanza con l'esposizione della restaurata Tela di S. Giorgio di anonimo del XVII secolo ed attribuita alla scuola del Caravaggio.
Un itinerario dunque all'insegna delle curiosità ,musicali ed artistiche nel solco di un consolidato e riuscito format ultradecennale.
Per i programmi musicali, oltre a brani di repertorio - Haydn, Mozart, Bach, Vivaldi ed altri - si potranno ascoltare prime esecuzioni dei boemi Jan Zac e Johann Baptist Vanhal, del viennese Franz Anton Hoffmeister e del napoletano Mercadante..

Con l'Orchestra da Camera di Caserta diretta da Antonino Cascio collaboreranno due solisti d razza: il violinista Cristiano Rossi e il violoncellista Alain Meunier, ultimo erede della grande scuola violoncellistica francese.In cartellone anche l'Ensemble Barocco dell'Orchestra da Camera di Caserta
Consulta il programma online: www.suonieluoghidarte.com

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento