menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Garibaldi al Violturno', comvegno per i 150 anni dell'Unit d'Italia

Caiazzo - Per i 150 anni dell'Unità d'Italia. Garibaldi al Volturno: la campagna militare e le insorgenze legittimiste nella fase conclusiva dell'impresa dei Mille: è questo il titolo della conferenza organizzata dall'Associazione Storica del...

Per i 150 anni dell'Unità d'Italia. Garibaldi al Volturno: la campagna militare e le insorgenze legittimiste nella fase conclusiva dell'impresa dei Mille: è questo il titolo della conferenza organizzata dall'Associazione Storica del Caiatino per celebrare i 150 anni dell'Unità d'Italia. L'evento, realizzato con la collaborazione dell'Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano - Comitato di Napoli e patrocinato dall'Amministrazione Comunale di Caiazzo e dal Comitato per i 150 anni della Battaglia del Volturno, avrà come scopo quello di rileggere obiettivamente le fasi conclusive del processo di unificazione del suolo italiano, rifuggendo da ogni atteggiamento "partigiano", nello stile Borbone contro Garibaldi, bensì indagando, attraverso le relazioni degli studiosi convocati, il vero contributo della nostra Provincia alla nuova fase storica nascente tra1860-61.Introduzione - dott. Giovanni Fasulo, Presidente Associazione Storica del Caiatino. Interventi - prof.ssa Renata De Lorenzo (docente di Storia Contemporanea, Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università "Federico II" di Napoli), La Battaglia del Volturno (settembre-ottobre1860) dott. Alessandro Marra (Università "Federico II" di Napoli), Pilade Bronzetti: unprotagonista militare dell'Unità. I borghesi della provincia al passaggio unitario 1860-61prof. Felicio Corvese (Presidente Centro Studi "Francesco Daniele" di Caserta), Governodel territorio e reazioni legittimiste durante la conquista garibaldina. Appuntamento a venerdì 22 ottobre 2010 ore 16,30 presso il Teatro "Giuseppe Jovinelli" di Palazzo Mazziotti (via Umberto I, Caiazzo. Per informazioni visitare il sito web dell'Associazione www.associazionestoricadelcaiatino.com o il suo profilo Facebook (Associazione Storica del Caiatino); oppure scrivere una mail a info@associazionestoricadelcaiatino.com

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento