menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100901122148_Giglio

20100901122148_Giglio

Si conclude la 135esima edizione della Festa dei Gigli

Brusciano - Dopo la Ballata dei Gigli, Croce, Gioventù, Ortolano, Parulano e Passo Veloce, in onore di Sant'Antonio di Padova, nella 135esima edizione a far data dal miracolo del 13 giugno del 1875 il programma festivo è continuato con la Terza...

Dopo la Ballata dei Gigli, Croce, Gioventù, Ortolano, Parulano e Passo Veloce, in onore di Sant'Antonio di Padova, nella 135esima edizione a far data dal miracolo del 13 giugno del 1875 il programma festivo è continuato con la Terza Rassegna Brusciano Danza nella serata di lunedì in Piazza XI Settembre con la collaborazione dei maestri e dirigenti delle associazioni e gli allievi delle scuole di danza di Brusciano: "Agorà Dance" di Rosa Rega; "Bora Bora" di Rosa Dipietrantonio, "Evento Latino" del maestro Schiavone, e New Ormi Dance dei coniugi Orlanda Egizio e Mimmo Guarino.
La serata è stata aperta dal saluto del Sindaco, dott. Angelo Antonio Romano, il quale ha apprezzato lo sforzo di quanti sono stati impegnati nell'organizzazione del grande evento ma ha anche condannato gli aspetti deleteri, dell'eccessivo egoismo e personalismo e dell'offuscamento della dimensione religiosa, colti nel corso della Ballata dei Gigli di domenica 29 agosto. In merito è stato prodotto anche un manifesto istituzionale per la pubblica affissione.
Lunedì sera dal Palco di Piazza XI Settembre sono state assegnate le medaglie agli alunni meritevoli, quale "Premio Eccellenza"istituito dal Comune di Brusciano. I dirigenti degli istituti scolastici, "Dante Alighieri", prof. Luigi Gesuele; "Guido De Ruggiero", prof. Salvatore Ricci ed "Eduardo De Filippo", prof.ssa Stella Notaro hanno segnalato i meritevoli alunni che sono stati poi premiati dal Sindaco Antonio Romano, dal Presidente della Festa dei Gigli, Nicola Di Maio e dal Vicepresidente del Consiglio comunale, dott. Salvatore Rega, nel corso della serata condotta da Antonio Castaldo, responsabile dell'Ufficio Stampa. Uno speciale contributo artistico è stato offerto dall'artista argentina , figlia di emigrati bruscianesi, Elisabeth Di Maio, anche nel segno dei rapporti di amicizia e di scambio culturale internazionale in rappresentanza dell' "Asociacione Napoles Viva" di Quilmes in Argentina.
Martedì, per lo spettacolo conclusivo, il concerto di Monica Sarnelli preceduto da un varietà di musiche canzoni e cabaret con artisti emergenti. I tradizionali fuochi d'artificio, come per tradizione, a chiusura della Festa dei Gigli di Brusciano con l'arrivederci alla 136esima edizione del prossimo anno.
La Festa dei Gigli quest'anno è stata seguita televisivamente dall'emittente Primo Kanale, fondatore Sebastiano Giardino, che durante la Ballata dei Gigli di domenica ha attivato anche la diretta satellitare attraverso il canale 911 di Sky.

A collaborare nell'apertura dell'intera manifestazione con la "Notte Bianca" di mercoledì 25 e nella chiusura di martedì 31 agosto le associazioni "Vesuvius", presidente Angelo Iannelli, "Città Invisibile", presidente Felice Marotta, il periodico zonale, "L'Ambasciatore", direttore Antonio Francesco Martignetti con la giovane ed intraprendente redazione, l'Ufficio Stampa del Comune di Brusciano, responsabile Antonio Castaldo; il tutto sotto la supervisione della Presidenza della Festa dei Gigli con il consigliere comunale Nicola Di Maio.
Per la vigilanza e la sicurezza dell'evento l'azione sinergica dei Carabinieri al comando del M.llo Marco Di Palo, dei Vigili Urbani coordinati dal Comandante Luigi Ciccone e dell'Associazione Europea Operatori Polizia diretta in Campania dal Generale Giovanni Cimmino, anche con il soccorso sanitario..

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento