menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Diccionario de ftbol: quando il calcio diventa verbo all'Istituto Cervantes

Napoli - Quando lo sport nazionale è un fenomeno che cattura e condiziona, non solo il così detto "popolodella domenica", ma ampi settori dell'informazione, della politica e dell'economia, è impossibileche non abbia un proprio linguaggio tecnico...

Quando lo sport nazionale è un fenomeno che cattura e condiziona, non solo il così detto "popolodella domenica", ma ampi settori dell'informazione, della politica e dell'economia, è impossibileche non abbia un proprio linguaggio tecnico, con tanto di prestiti linguistici, brachilogie, sigle,espressioni proverbiali, similitudini e metafore, che vanno dall'ambito popolare a quello bellico .Scaturisce da questo la volontà di Antoni Nomdedeu, autore dell'opera Diccionario de fútbol,presentata all'Istituto Cervantes di Napoli, di comprendere e far comprendere al grande pubblico itermini utilizzati dai media dell'informazione calcistica in Spagna, dove l'evento "fútbol" ottieneindici di ascolto elevatissimi.
Lettore di Lingua Spagnola alla Facoltà di Lettere e Filosofia all'Università degli Studi diNapoli "L'Orientale" e professore a contratto di Lessicografia spagnola per l'Istituto Suor OrsolaBenincasa, comincia la sua ricerca lavorando alla tesi di dottorato in Linguistica applicata, discussaall'Università Autónoma di Barcellona, intitolata Terminología del fútbol y diccionarios: elaboraciónde un diccionario de especialidad para el gran público.Attraverso questo lavoro, si trova ad affrontare l'inadeguatezza allo scopo dei testi esistenti. Iclassici dizionari monolingue infatti, non riescono a soddisfare appieno questa esigenza, dovendooperare in un ambito più ampio e non riuscendo quindi, a prendere in considerazioni tutte levariazioni non sistematiche dei termini calcistici operate dai media.
Comincia così la lunga investigazione dell'autore nell'ambito della terminologia calcistica sottoun profilo lessicologico, per giungere ad un'opera strutturata secondo la metodologia linguistica elessicografica dei più recenti dizionari di lingua.Grazie a questo dizionario monolingue, primo ed unico nel suo genere, è possibile ripercorrerel'origine del termine oltre che l'evento specifico per il quale viene utilizzato.

Da "a bocajarro" a "zurdazo", 1240 voci, correlate da definizione, etimologia e cenni dellastampa spagnola, che ne contestualizzano il significato.Ma come capire le parole usate dagli addetti ai lavori se non si comprende la sostanza del giococalcio?
Ecco allora, nella parte finale dell'opera , "Sistemas de juego", un' ampia descrizione dei diversimoduli di gioco adottati nella storia del calcio agonistico, dal classico 4-4-2 allo più sperimentale,4-3-2-1.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento