menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100607070007_Suzuki

20100607070007_Suzuki

Premio speciale 'Teatro San Carlo' all'Orchestra Suzuki di Casagiove

Casagiove - L'Orchestra Suzuki di Casagiove ha ottenuto un premio speciale della giuria in occasione della Prima rassegna "Premio Teatro di San Carlo - Aspettando Pergolesi".L'iniziativa, organizzata dal Teatro San Carlo, si è svolta lo scorso...

L'Orchestra Suzuki di Casagiove ha ottenuto un premio speciale della giuria in occasione della Prima rassegna "Premio Teatro di San Carlo - Aspettando Pergolesi".
L'iniziativa, organizzata dal Teatro San Carlo, si è svolta lo scorso lunedì 31 maggio nella meravigliosa cornice di uno tra i più bei teatri del mondo.Il Teatro San Carlo di Napoli ha ospitato per l'occasione 14 tra orchestre, cori e gruppi da camera, provenienti da diverse città ed accomunate dal successo ottenuto nelle prove eliminatorie tenutesi nel mese di aprile.Un gran finale quindi che ha registrato la partecipazione, fuori concorso, dell'Orchestra Suzuki di Casagiove in qualità di ospite ed a cui è stato affidato il compito di chiudere un evento che ha tenuto il numeroso pubblico presente con il fiato sospeso.
L'Orchestra, frutto del lavoro svolto presso l'unico Centro Suzuki della Regione Campania, era composta da cinquantasei elementi di età compresa tra i 6 ed i 18 anni. Il repertorio proposto era composto da brani di G.B.Pergolesi, a cui era intitolata la manifestazione, e da brani tratti dal repertorio proprio della metodologia Suzuki che permette ai bambini sin dalla più tenera età di esprimersi e crescere attraverso la musica e di scoprire e rafforzare le proprie abilità.A sorpresa poi l'Orchestra ha duettato con il rocker Edoardo Bennato.
Il cantante partenopeo ha infatti eseguito l'indimenticabile successo "l'isola che non c'è" accompagnato dai bambini ed i ragazzi della Orchestra Suzuki.
Il brano e la speciale collaborazione ha chiuso degnamente e con gran plauso del pubblico presente una meravigliosa mattinata all'insegna della musica e dell'impegno dei giovani e giovanissimi.

La commissione preposta al compito di stilare una graduatoria tra le scuole partecipanti al Concorso e composta per l'occasione da personalità del calibro del Maestro Roberto De Simone, Patrizio Marrone,direttore del Conservatorio di musica di Napoli, Luciano Chiappetta, direttore dell'ufficio scolastico regionale della Campania, Maria Caracciolo, Gianni Tangucci direttore artistico del teatro di S.Carlo, ha voluto rendere omaggio alla particolarità ed alla bravura dell'Orchestra Suzuki di Casagiove tributandogli un premio speciale.
A consegnare il Premio la commossa sovrintendente del teatro San Carlo Rosanna Purchia a cui non sono mancate parole di elogio e ringraziamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento