menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

V Edizione della 'Festa della Tammorra'

Somma Vesuviana - Per il quinto anno consecutivo Somma Vesuviana diviene culla di un evento che nel corso degli anni è andato via via consolidandosi, richiamando un pubblico sempre più vasto e partecipativo. Protagonista indiscussa, sovrana...

Per il quinto anno consecutivo Somma Vesuviana diviene culla di un evento che nel corso degli anni è andato via via consolidandosi, richiamando un pubblico sempre più vasto e partecipativo.
Protagonista indiscussa, sovrana assoluta della manifestazione è chiaramente la tammorra che tra le mani degli abili suonatori delle varie Paranze, che si esibiranno nel corso delle serate, riuscirà ancora una volta con la magia del suo ritmo incalzante ad ammaliare e coinvolgere. L'intento degli organizzatori è certamente quello di continuare a rendere ancora viva la cultura della Tammurriata (suono, canto e ballo sul tamburo), cercando di ricreare la stessa atmosfera che è possibile vivere nelle tradizionali feste popolari dedicate alle sette Madonne campane, e quindi di divulgare un patrimonio musicale e folklorico estremamente ricco.
L'invito ad esibirsi è perciò esteso a tutti: chiunque abbia voglia di suonare o cantare non deve far altro che gettarsi nella mischia e divertirsi!

Domenica 6 giugno, dalle 11:00 alle 13:00, è possibile poi partecipare a stage gratuiti di Tammorra e godere dell'esibizione degli allievi di alcune istituzioni scolastiche che nel corso dei precedenti mesi sono stati seguiti e preparati dagli organizzatori della manifestazione che da tempo operano anche con le scuole, con l'intento proprio di far conoscere alle nuove generazioni il linguaggio della tammorra.
Stand gastronomici con pietanze tipiche e vino locale e stand di artigiani di strumenti folkloristici fanno comunque da cornice ai ritmi popolari e così colori, suoni e sapori si fondono in un'unica atmosfera giocosa che non è altro se non l'espressione stessa della gioia del vivere e del condividere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento