menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

All'Auditorium diocesano lo spettacolo teatrale: ' La confessione di un curato'

Teano - BereshitTeatro in collaborazione con la Diocesi di Teano-Calvi presenta in anteprima assoluta lo spettacolo teatrale: " La confessione di un curato " : storia di un prete mediocre che vive una vita insignificante agli occhi di spettatori...

BereshitTeatro in collaborazione con la Diocesi di Teano-Calvi presenta in anteprima assoluta lo spettacolo teatrale: " La confessione di un curato " : storia di un prete mediocre che vive una vita insignificante agli occhi di spettatori distratti.
Claudio di Palma e Angelo Maiello, autori della rappresentazione definiscono tale lavoro il più originale tentativo di trasformare in narrazione il cuore della spiritualità cristiana. Questa vicenda dalla quale emerge la folle fede del Santo curato d'Ars si chiude con la considerazione straordinaria che Tutto è grazia. In scena il corpo solo di un "poveruomo" il cui sfinimento annuncia presagi di speranza.
Lo spazio della rappresentazione diventa un ambulacro del ricordo, un luogo interiore in cui si articolano le liturgie di un dolore salvifico. E' asilo ordinato e surreale di vite scadute. E' rilievo di una pagina di diario. E' l'impercettibile ma duro spessore dell'inchiostro. E' scrittura. E' memoria. E come la scrittura, e come la memoria, evoca immagini e suoni in continua oscillazione tra realismo e immaginazione. Le musiche originali sono eseguite da Giovanni Panozzo.

Lo spettacolo debutterà in anteprima assoluta il giorno 21 marzo p.v. alle ore 19,30 presso l'Auditorium diocesano Mons. Tommasiello di Teano..
Info: www.teatridanima.com

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento