menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20091227080935_Quartetto

20091227080935_Quartetto

Dicembre musicale ad Ischia

Napoli - Continua la kermesse del Dicembre musicale a Napoli con vari incontri artistici distribuiti sul territorio provinciale ed allestiti in siti di interesse storico e culturale;come quello avutosi ieri sera nella Chiesa di Santa Maria di...

Continua la kermesse del Dicembre musicale a Napoli con vari incontri artistici distribuiti sul territorio provinciale ed allestiti in siti di interesse storico e culturale;come quello avutosi ieri sera nella Chiesa di Santa Maria di Loreto a Forio d'Ischia e che ha visto protagonisti quattro giovani musicisti provenienti dal Regio Conservatorio "S. Pietro a Majella."

Il "quartetto di Sax" così composto:
Leandro Nicolella a.18 Sax Soprano
Teresa Perna a. 21 Sax Alto
Antonio Bologna a. 16 Sax Tenore
Francesco Iannelli a. 22 Sax Baritono
ha eseguito brani di musica classica e contemporanea, ed attraverso il meraviglioso quanto inaspettato suono dei seducenti sassofoni, ha entusiasmato il numeroso pubblico presente, complice anche la meravigliosa cornice coreografica della storica Basilica perfettamente in tema con il repertorio musicale dei quattro giovani artisti:
"Eine Kleine Nachtmusik" (W.A. Mozart)
"Allegro dal Concerto Brandeburghese n°3" (J.S. Bach)
"La tempesta di mare" (A. Vivaldi)
"An American in Paris theme" (G.Gershwin)
"The Cascades" (S. Joplin)

"Ironic Tango" (C. Leonardi) "Christmas Melody" (Quartetto sax)

questi alcuni dei brani suonati durante la serata:
Un'ora circa di piacevole talento musicale, sostenuto come sempre dall'eccellente formazione artistica dello storico Conservatorio napoletano, e che ha sicuramente indotto molti del pubblico presente ad una riflessione alla fine dell'esibizione: la necessità cioè di avvicinare i giovani, soprattutto nel nostro territorio, a questa "nobile Arte di comunicare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento