menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Conto alla rovescia per la prima edizione del Presepe Vivente

Bellona - Il carnet degli appuntamenti cittadini per le festività natalizie è fittissimo di eventi, occasioni, ricorrenze e rappresentazioni. Da un'idea del personale della "Dante Alighieri" di Bellona, con la collaborazione dell'Amministrazione...

Il carnet degli appuntamenti cittadini per le festività natalizie è fittissimo di eventi, occasioni, ricorrenze e rappresentazioni. Da un'idea del personale della "Dante Alighieri" di Bellona, con la collaborazione dell'Amministrazione Comunale, nasce il progetto "Presepe Vivente" con scopo didattico-educativo. Gli alunni con i genitori e parenti si sono coinvolti con entusiasmo collaborando attivamente per la concretizzazione dell'evento. Una rivisitazione, quella della Natività, che per la Città dei 54 Martiri, ha il pregio, non solo di adunare ma, di coinvolgere tantissime persone tra anziani giovani e bambini, tutti impegnati a procurarsi materiali per gli allestimenti di Via Angelo Della Cioppa e regalare anche al visitatore più esigente magiche emozioni. Quasi 40 le scenografie: dalla Natività alla corte di Erode con le sue odalische, dalla fioraia al ciabattino, dal fruttivendolo al panettiere, ecc. Tanti animali e soprattutto tanti figuranti - quasi duecento - impegnati ad animare una ricostruzione storica toccante. Il susseguirsi dei personaggi, il sottofondo di canti natalizi creeranno certamente un'atmosfera suggestiva e accompagneranno il visitatore durante tutto il percorso, fino ad arrivare alla Natività. Una meraviglia, tra tenui luci, torce e l'ardere dei fuochi, da non perdere, sia per dimensioni, cura dei particolari e spiritualità, che come opportunità di godere della pienezza dello spirito del Natale. Dunque, conto alla rovescia per la prima edizione del Presepe Vivente che sarà inaugurato domenica 20 dicembre in Via Angelo Della Cioppa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento