menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mostra ' A Casa' a cura dellAssociazione Culturale 'Camera 21'

Napoli - "A CASA". Dieci fotografe si confrontano sul sentirsi a casa, dando vita ad una visione corale di un momento di grande intimità. Le mura domestiche come luogo di sconfinamenti psicologici, come metafora di opposti: stabilità/instabilità...

"A CASA". Dieci fotografe si confrontano sul sentirsi a casa, dando vita ad una visione corale di un momento di grande intimità. Le mura domestiche come luogo di sconfinamenti psicologici, come metafora di opposti: stabilità/instabilità, paura della perdita, infanzia? comunque proiezione esterna dell'interiorità di chi la abita.
A Napoli da sabato 28 novembre spazio privilegiato per ospitare la mostra l'hotel Costantinopoli104, nel cuore pulsante della città. Un giardino nascosto, una villa di fine Ottocento, una ospitalità informale e raffinata ed ora anche una mostra evento del tutto particolare, visitabile dal 29 novembre all'8 gennaio dalle ore 11 alle ore 20.30.
L'antica dimora del marchese Spinelli, trasformata in albergo elegante e d'atmosfera accoglierà con calore e interesse gli scatti delle artiste Sveva Bellucci, Arianna Catania, Melania Comoretto, Daria De Benedetti, Simona Filippini, Arianna Forcella, Susan Kammerer, Irene Rubiano, Eva Tomei ed Elisabetta Valentini che, con un'immagine ciascuna, uniformate dallo stesso modulo 60x60 (utilizzato per definire l'opera incorniciata) - aprono una finestra su quello che è il punto di partenza e di ritorno di ogni individuo.
Il vernissage alle ore 18 con la voce recitante di Susanna Marcomeni che accompagnerà i visitatori nel corso della presentazione.
Per sottolineare l'atmosfera di "A CASA", l'Associazione Culturale Camera 21 - che ha ideato e curato il progetto - ha selezionato come location dei luoghi "insoliti" che, per l'occasione, diventano gallerie d'arte.
In sintonia con il tema della mostra, si tratta di abitazioni private o ex case private, che nel tempo hanno modificato la loro destinazione d'uso: gli alloggi dei ferrovieri alla stazione di Trastevere a Roma oggi sede dell'agenzia etnocom - etnomarketing, Villa Spinelli nel cuore di Napoli trasformata nell'affascinante hotel Costantinopoli 104, la dimora affrescata dell'artista Elisabetta Valentini a Firenze, la casa, ex pensione, dell'architetta Marisa Coppiano a Torino e la Residenza Bovisola a Milano, esempio di co-housing italiano.
Le opere ed il catalogo saranno messi in vendita, con il 30% del ricavato Camera21 e la rivista RearViewMirror, finanzieranno un progetto fotografico da realizzarsi in Abruzzo.
"A casa". Fotografie di Sveva Bellucci, Arianna Catania, Melania Comoretto, Daria De Benedetti, Simona Filippini, Arianna Forcella, Susan Kammerer, Irene Rubiano, Eva Tomei, Elisabetta Valentini
A cura di Simona Filippini/Camera21
Catalogo italiano/inglese con testo critico di Manuela De Leonardis; interventi di Marisa Coppiano, Francesca Grazzini, Clelia Santoro Chiara Solustri, Elisabetta Valentini.

Per informazioni:
Associazione Culturale Camera21 - Via dei Gracchi, 58 - 00192 ROMA
www.camera21.it

info@camera21.it
Tel. 335.8411420

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento