menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Qui sosto' Antonio Gramsci': iniziativa il 14 aprile

Pietravairano - “Qui sostò Antonio Gramsci” è il titolo della manifestazione che si terrà sabato 14 aprile 2007, con inizio alle ore 9:30, a Vairano, presso il Liceo scientifico “Leonardo da Vinci”. Organizzata dallo stesso Liceo, dall’Istituto...

"Qui sostò Antonio Gramsci" è il titolo della manifestazione che si terrà sabato 14 aprile 2007, con inizio alle ore 9:30, a Vairano, presso il Liceo scientifico "Leonardo da Vinci". Organizzata dallo stesso Liceo, dall'Istituto per la Storia della Resistenza "Vera Lombardi" e dal Centro Studi "Francesco Daniele", la manifestazione celebra la doppia ricorrenza del settantesimo della morte di Antonio Gramsci e dell'ottantesimo anniversario del suo passaggio, come prigioniero politico, nella Caserma di Caianello-Vairano. L'iniziativa, che è all'attenzione del Capo dello Stato, è realizzata con il patrocinio della Provincia di Caserta e la collaborazione della Fondazione 'Istituto Gramsci" di Roma, dell'Ufficio Scolastico Provinciale, dei Comuni di Vairano Patenora e Caianello, delle Pro-loco di Vairano, Caianello, Pietravairano e dell'Associazione "Lupi del Vairo".
Dopo i saluti del dirigente scolastico Pietro Panarello, dei sindaci dei Comuni ospitanti, Massimo Visco e Lamberto Di Caprio, dell'assessore provinciale Enrico Milani e del sottosegretario alla P. I. Gaetano Pascarella, la manifestazione entrerà nel vivo con la presentazione di Pietro Boccia, docente del Liceo, e l'intervento introduttivo di Felicio Corvese (ICSR-Centro Daniele) dal titolo "Attualità del pensiero di Gramsci: la necessità di un nuovo umanesimo"; seguiranno le relazioni di Marco De Angelis (Centro Daniele) su "Il trasferimento di Antonio Gramsci da Ustica a Milano e la sosta nella camera di sicurezza della Caserma dei Carabinieri di Caianello-Vairano", di Francesco Giasi (Fondazione "Istituto Gramsci", Roma) su "Gramsci nella cultura contemporanea", di Guido D'Agostino (Università di Napoli "Federico II") sul tema "Intellettuali e potere". Nel corso della manifestazione sarà proiettato un breve video sulla vita e l'opera di Gramsci. L'iniziativa, che intende offrire nuovi spunti di conoscenza e di riflessione sull'eredità intellettuale e morale di una delle maggiori personalità del Novecento, sarà conclusa da un dibattito con gli alunni ed i docenti partecipanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento