menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prima edizione dellevento musica arte e cultura

Pietravairano - L'associazione socio-culturale Pietre Vive presenta la prima edizione dell' evento "musica arte e cultura", presso la Palestra Comunale di Pietravairano, il 29 dicembre 2011 dalle ore 17:30 alle ore 24.Tanti artisti metteranno a...

L'associazione socio-culturale Pietre Vive presenta la prima edizione dell' evento "musica arte e cultura", presso la Palestra Comunale di Pietravairano, il 29 dicembre 2011 dalle ore 17:30 alle ore 24.
Tanti artisti metteranno a confronto le loro personalità attraverso tecniche artistiche diverse. Vedremo dipinti, disegni, sculture, libri realizzati da artisti che operano nell' alto casertano.
L' associazione socio-culturale Pietre Vive, promotrice di iniziative artistiche e culturali, ha voluto organizzare questa mostra di talenti locali nell'augurio che questo tipo di manifestazioni stimolino nei cittadini il desiderio di scoprire l'arte in tutte le sue componenti.L' ingresso è libero. Gli artisti interessati ad esporre le proprie opere ci contattino sulla pagina fb o al numero 3337820330.A partire dalle ore 21 circa la serata sarà allietata dalla performance del gruppo musicale Brigan.

I Brigan nascono nel caldo agosto del 2009 dall'incontro di tre musicisti casertani uniti dall'interesse per la musica celtica. L'idea principale è quella di diffondere le tradizioni e la cultura dell'area celtica con un mezzo universale e senza barriere:la musica. I suoni si fondono come anime in un viaggio che parte dall' Irlanda con le sue melodie tradizionali e affascinanti passando per Scozia e Galizia,fino ad arrivare in Bretagna con un inseguirsi di ritmi pulsanti delle jig,reel,hornpipes,arie e an dro rievocando all' ascoltatore luoghi mistici e atmosfere magiche. Il giovane ensemble in breve tempo partecipa a numerosi festival e rassegne riscuotendo consensi di critica e pubblico. Dall'incontro,avvenuto in uno di questi festival,con un gruppo di musica popolare salentina, nasce l'idea di intraprendere un nuovo progetto: fondere musica celtica e musica popolare del sud italia. Il progetto affascina a tal punto il giovane musicista salentino,Emilio Antonio Cozza,da spingerlo nel 2010 a diventare il percussionista dei Brigan.
Danilo Parolisi chitarre,bouzouki,voceFrancesco Di Cristofaro fisarmonica,whistles,bansuri,voceEmilio Cozza bodhràn,fiddle,tamburelli,darbuka,cajon,voce

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento