Cultura

Alla Reggia di Caserta il via al Forum Universale delle Culture

Caserta - Saranno i giovani studenti del Liceo Classico Pietro Giannone, diretto da Marina Campanile, i protagonisti del dibattito con lo scrittore Hanif Kureishi che sabato mattina, alle ore 11,00, nella Cappella Palatina di Palazzo Reale, dopo...

Saranno i giovani studenti del Liceo Classico Pietro Giannone, diretto da Marina Campanile, i protagonisti del dibattito con lo scrittore Hanif Kureishi che sabato mattina, alle ore 11,00, nella Cappella Palatina di Palazzo Reale, dopo il saluto delle autorità previsto per le 10,30, inaugurerà la sezione casertana del IV Forum Universale delle Culture. Lo scrittore anglo-pakistano sarà intervistato da Giorgio Zanchini di Radio 3 per il dialogo "Mio figlio il fanatico. Migrazioni e generazioni", nell'ambito del ciclo "Città in movimento. Geopolitica, culture e diritti dei migranti", curato dallo storico Paolo Macry.
"Ho appreso con grande piacere - ha spiegato il sindaco Pio Del Gaudio- della presenza dei ragazzi del Giannone al primo dialogo previsto per sabato mattina per il forum Universale delle Culture. I giovani devono essere i primi fruitori di iniziative culturali di così alto profilo come quelle organizzate in città per il Forum ed è significativo che l'istituto diretto da Marina Campanile abbia indirizzato l'azione formativa di questi giorni all'approfondimento dei temi che devono contribuire il futuro delle nostre città".
Gli eventi del Forum Universale delle Culture dedicato alle "Città in movimento" proseguiranno fino all'11 maggio con dibattiti, conferenze, reading, mostre, eventi teatrali con la partecipazione di storici, demografi, giuristi, scienziati sociali, filosofi, scrittori provenienti da ogni parte del mondo.
Dopo l'apertura con Kureishi, il Forum continua alla Reggia domenica 4 maggio alle ore 11,00 con il dialogo. "The West and The Rest. Geopolitica delle migrazioni", con Giuseppe De Rita (presidente Censis) e Khaled Fouad Allam (sociologo) intervistati da Iman Sabbah (RaiNews). Al Belvedere di San Leucio lunedì 5 Maggio 2014 alle 16,30 si Inaugurerà la mostra fotografica: Le "città in movimento" negli scatti di Agence France-Press. A seguire la tavola rotonda con i curatori della mostra e i giornalisti del Mattino, SkyTG24, Corriere della Sera e Repubblica. Alle 17,30, ancora al Belvedere Reale, spazio al reading "I Caraibi. Dove il mondo si è incontrato", letture/dibattito di scrittori afro americani sulle comunità caraibiche con Marie-Hélène Laforest, Merle Collins, Anthony Phelps, Gisèle Pineau. La giornata proseguirà al Teatro comunale alle ore 20,30 con un evento dedicato ai Caraibi: Letture, immagini e musiche con gli scrittori Merle Collins, Anthony Phelps e Gisèle Pineau; introduce la scrittrice Marie-Hélène Laforest; Musica di Raiz e Fausto Mesolella con la partecipazione dell'attore Marco D'Amore, per la regia di Barbara Rossi Prudente.

Martedì 6 maggio alle 17,00 al Belvedere di San Leucio sarà la volta del reading "La scrittura dell'esilio" con Marta Petrusewicz, Ahmed Farah Ali 'Idaajaa', Romesh Gunesekera, Eva Hoffman, Dubravka Ugre?ic. E ancora martedì, al Teatro comunale dalle 20,30 in programma l' evento su "Esiliati politici - letture, immagini e musiche con gli scrittori Ahmed Farah Ali 'Idaajaa', Romesh Gunesekera, Eva Hoffman, Dubravka Ugre?ic". Introduce: Marta Petrusewicz, Università della Calabria e CUNY, New York; Musica: Fausta Vetere e Corrado Sfoglia: Attore: Emilio Vacca; Regia: Barbara Rossi Prudente.
Per ulteriori informazioni: www.forumdelleculture.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla Reggia di Caserta il via al Forum Universale delle Culture

CasertaNews è in caricamento