menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La musica di Luciano Ligabue chiude gli eventi natalizi targati CREA

Caserta - Ultimo appuntamento musicale in piazza G.Amico, a Caserta. Oggi, lunedì 5 gennaio, a partire dalle 19.00, Lo Zoo, tribute band del rocker emiliano Luciano Ligabue guidata dal vocalist Danilo de Rosa, accompagnerà gli spettatori fino...

Ultimo appuntamento musicale in piazza G.Amico, a Caserta. Oggi, lunedì 5 gennaio, a partire dalle 19.00, Lo Zoo, tribute band del rocker emiliano Luciano Ligabue guidata dal vocalist Danilo de Rosa, accompagnerà gli spettatori fino all'inizio della dolce notte dell'epifania. Grazie al ricco programma di eventi organizzati dall'Associazione CREA Grandi Eventi in occasione delle festività natalizie, il gruppo casertano torna a calcare le scene dopo un periodo di pausa arrivato al termine di un momento di grande attività concertistica. La piazzetta, ristrutturata di recente, si riempirà per l'ultima volta in occasione dell'evento conclusivo di InCanto di Natale. Con l'evento di lunedì, CREA, chiude la sua prima esperienza nella città di Caserta portando a casa un notevole successo di pubblico e suscitando un grande interesse fra gli addetti ai lavori della provincia. Un'affermazione arrivata grazie al mix sapiente su cui è stata costruita l'intera manifestazione. A guidare le manifestazioni organizzate dall'Associazione CREA, infatti, è stata l'attenzione verso un pubblico vario, fatto di giovani e adulti, ma anche alle inclinazioni, gli eventi hanno infatti preso a piene mani dai classici campani ma anche dalle tendenze moderne. Un successo confermato ancora una volta dall'affluenza di pubblico che sabato 3 gennaio, nonostante la pioggia, ha assistito allo spettacolo Gli Ori di Napoli, scritto e diretto dal presidente dell'associazione CREA, Cristian Franchi. Piazza Dante Alighieri, per una serata, si è trasformata in una spettacolare Napoli dell'ottocento. Una città dove i percorsi dell'olfatto e dell'udito si intrecciavano a perfezione nella centralissima piazza Casertana. Una miscellanea garantita dai ragazzi della Scuola degli Armonici del Teatro Bellini, che, diretti dal maestro Gabriella De Carlo, hanno inscenato una lunga rassegna dei classici partenopei e ai ristoratori intervenuti, che si sono mossi all'interno della cittadella costruita per l'occasione garantendo ai visitatori cibo e gusti della tradizione campana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
  • Attualità

    La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

  • Cronaca

    Docente e 5 studenti positivi, chiusa la scuola media

  • Cronaca

    Dissequestrati due lidi dopo il ricorso al Riesame

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

  • social

    Paura per Awed: sviene all'Isola dei Famosi: "Dimagrito troppo"

  • social

    Nonna Rosa festeggia 101 anni: l'omaggio del sindaco | FOTO

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento