menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
080944_Chiostro_MAC

080944_Chiostro_MAC

Collettivo 'Mac...illimitatamente' al Museo Civico d'Arte Contemporanea

Capua - Venerdì 21 giugno, alle ore 19.00, a Capua, presso il Museo Civico d'Arte Contemporanea "Terra di Lavoro" & Cittadella dell'Arte (MAC), in via Asilo Infantile, verrà inaugurata la Collettiva "MAC….. ILLIMITATAMENTE". Esporranno i seguenti...

Venerdì 21 giugno, alle ore 19.00, a Capua, presso il Museo Civico d'Arte Contemporanea "Terra di Lavoro" & Cittadella dell'Arte (MAC), in via Asilo Infantile, verrà inaugurata la Collettiva "MAC?.. ILLIMITATAMENTE". Esporranno i seguenti artisti: Nicola Badia, Alfredo Borrelli, Alba Cappella, Sara Carusone, Giuseppe Cipriano, Alfredo Cordova, Luigi Di Vaia, Carmela Infante, Mario Giacobone, Tina Lattarulo, Pina Magro, Enrico Servadei. La mostra resterà aperta fino al 27 giugno. Interverranno: Giulio Sferragatta, Coordinatore Amministrativo MAC, Giuseppe Faenza, Vicepresidente MAC, Carmine Antropoli, Sindaco di Capua e Presidente del MAC. Presentazione critica a cura di Luigi Fusco, che in merito evidenzia: "Il MAC, ancora una volta, apre i suoi battenti in maniera illimitata all'arte contemporanea, ponendosi come il centro propulsore della ricerca dei più svariati e diversificati linguaggi d'avanguardia. Gli autori presenti alla collettiva sono l'espressione massima della speculazione delle tendenze figurative ed astratte che si sono avvicendate, in Italia e nel resto del mondo, negli ultimi decenni . Ogni artista attraverso le proprie opere è riuscito ad affermare una personale kunstwollen, caratterizzata da un particolare percorso formativo orientato verso la creazione di un proprio modello tecnico-culturale. I lavori esibiti sono, difatti, da ritenersi come rappresentativi di una determinata volontà produttiva, destinata alla realizzazione di opere sempre più originali dal punto di vista pratico-materico ed autentiche per quanto concerne l'invenzione di uno specifico soggetto. L'attenzione rivolta dagli autori, di stanza all'interno del MAC, verso la collettiva in oggetto è la manifestazione di un notevole omaggio intellettuale volto ad aggiornare, in maniera continua, l'attuale speculazione artistica che, già da tempo, contribuisce a rafforzare il ruolo del MAC come complesso museale e cittadella dell'arte capofila della promozione delle tendenze contemporanee in Provincia di Caserta".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento