Cultura

Premio di Cabaret Re di Bronzo: Avellino torna a ridere

Avellino - Tra dieci giorni Avellino ospiterà la seconda edizione di "cabaRè", Festival Nazionale di Cabaret – Città di Avellino "Premio Re di Bronzo". La manifestazione si terrà nel cortile all'aperto della scuola elementare Regina Margherita...

Tra dieci giorni Avellino ospiterà la seconda edizione di "cabaRè", Festival Nazionale di Cabaret - Città di Avellino "Premio Re di Bronzo". La manifestazione si terrà nel cortile all'aperto della scuola elementare Regina Margherita (Palazzotto), in Piazza Garibaldi ad Avellino, da venerdì 10 a domenica 12 agosto alle ore 21.00.

La rassegna, ideata e diretta da Umberto Valentino, gode del patrocinio del Comune di Avellino ed è legato al Circuito Bravo Grazie. L'evento si articola in tre serate: due semifinali e una finalissima. Nelle prime due serate, il 10 e l'11 agosto, si esibiranno 12 cabarettisti emergenti (sei per ogni sera) che si sfideranno per conquistare il posto nella finalissima del 12 agosto. Per ogni semifinale passeranno il turno i 3 artisti più votati. I sei artisti che arriveranno in finale si sfideranno per conquistare il Premio Re di Bronzo, il Premio della Critica e il Premio Presenza Scenica. A decretare i vincitori saranno il pubblico chiamato a esprimere la sua preferenza su un'apposita scheda consegnata direttamente durante le serate e una giuria di qualità composta da rappresentanti di diverse categorie professionali e presieduta da Claudio Calì, presidente del circuito Bravo Grazie. Inoltre, quest'anno, il Premio Re di Bronzo si è gemellato con il Festival della comicità e del cabaret di Bellizzi di Salerno, che ha dato come premio ad uno dei concorrenti la partecipazione alla finale del concorso avellinese nella serata del 12 agosto.Durante le tre serate, a ingresso gratuito, ci saranno le esibizioni fuori concorso di ospiti di fama nazionale del mondo del cabaret, del teatro e della musica. Tra gli ospiti saranno anche consegnati tre prestigiosi "Premio alla Carriera".
"Nata anche dalla comune esigenza di un'offerta culturale di qualità, ha avuto, nel contempo, un forte potere attrattivo per un pubblico non più esclusivamente cittadino - afferma il direttore artistico Umberto Valentino-. Il festival, lo scorso anno, si è imposto come l'evento di maggior prestigio e successo dell'Estate Avellinese, supportato dalle circa 4500 presenze, nelle tre serate, e dalle 4000 schede di valutazione compilate dal pubblico. L'evento, inoltre e a conferma della sua valenza artistica, ha avuto come partner "Bravo Grazie", il circuito nazionale che, in collaborazione con Rai Uno, Rai Due, Sky e reti Mediaset, ogni anno, offre ai giovani comici emergenti, selezionati nella migliori rassegne di settore, in tutta Italia, un autorevole palcoscenico su cui confrontarsi. Ebbene, nella prestigiosa rosa dei concorsi più rappresentativi, è stato inserito, alla sua prima edizione, il nostro Festival. Gli artisti selezionati si sono esibiti, contendendosi l'ambito Premio Bravo Grazie, in una manifestazione di risonanza nazionale, che condotta da Cristina Chiabotto, è stata trasmessa su "Comedy Central" - Sky. Sentito e doveroso è il ringraziamento che va al Comune di Avellino per aver contribuito con mezzi, location e sostegno economico, e agli sponsor che lo hanno utilmente integrato, rendendo fattibile una prima edizione così importante e tanto apprezzata anche in campo nazionale. E consentitemi di sottolineare, con un pizzico di orgoglio, come la vincitrice del Premio della Giuria al nostro Festival - Premio Re di Bronzo, abbia ottenuto il prestigioso riconoscimento del Gran Premio della Giuria a Cannes per il film di Matteo Garrone. Tutto ciò rende ancora più eccitante l'allestimento di una seconda edizione che sia in grado di ripetere il successo scorso e, se possibile, di consolidarlo, amplificarlo ed estenderlo ancor più. Vi garantisco che ce la metterò tutta, confidando anche, come sempre, nel Vostro appoggio e nella Vostra calorosa partecipazione; per questo, non mancate all'appuntamento. Vi aspetto il 10, 11,12 agosto 2012 alle ore 21.00".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio di Cabaret Re di Bronzo: Avellino torna a ridere

CasertaNews è in caricamento