Martedì, 18 Maggio 2021
Cultura

Aspettando Terra Fertile . Sabato il primo appuntamento in attesa che inizi la rassegna

Santa Maria Capua Vetere - Una mostra, un monologo e musica dal vivo : questo e tanto altro ancora sabato 28 dicembre, alle ore 21, presso l'Houruscafè wine bar di via Della Valle a S.Maria C.V in attesa che ricominci la rassegna culturale "Terra...

075229_terra_fertile

Una mostra, un monologo e musica dal vivo : questo e tanto altro ancora sabato 28 dicembre, alle ore 21, presso l'Houruscafè wine bar di via Della Valle a S.Maria C.V in attesa che ricominci la rassegna culturale "Terra Fertile" nata da un'idea di Nicola Cavallo e Roberta Buonpane. Obiettivo della kermesse (che partirà nei prossimi mesi) : mettere in vetrina i talenti campani, al fine di dimostrare e rendere evidente come la nostra terra, Provincia di Caserta e Regione Campania, non sia solo 'terra di Gomorra' ma anche 'terra fertile' di artisti e proposte, aperta alla curiosità e alla fantasia. Ad aprire l'appuntamento di sabato sarà un monologo interpretato dal giovane attore casertano Francesco Di Mauro, dal titolo "Questo Natale? mirra per tutti", un monologo irriverente che ironizza sulle tradizioni natalizie affrontando con il sorriso temi di interesse sociale. Subito dopo sarà la volta del live acustico targato Sha' Dong, gruppo musicale da sempre attento alla ricerca di nuovi suoni e nuove emozioni e che per l'occasione proporrà al pubblico di Terra Fertile alcuni brani tipicamente natalizi arrangiati in stile "Sha' Dong" oltre ad estratti dai dischi e brani degli anni 80. A fare da sfondo sarà la mostra di illustrazioni di Raimondo Tafuri, "Quando la fantasia prende vita", 16 tele che ripercorrono il mondo fantastico dell'animazione dove ciascuno potrà riconoscersi e ritornare indietro con tempo. Terra Fertile, dunque, è pronta a ripartire, non senza novità e continue trasformazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aspettando Terra Fertile . Sabato il primo appuntamento in attesa che inizi la rassegna

CasertaNews è in caricamento