Martedì, 15 Giugno 2021
Cultura

A testa alta, Federico Del Prete: una storia di resistenza alla camorra

Caserta - Il prossimo sabato 27 aprile, alle ore 17.00, grazie all'impegno dell'Associazione culturale "L'arte di...", presso la sede dell'associazione in Viale libertà, 2, presenterò il mio ultimo libro: A TESTA ALTA. Federico Del Prete: una...

Il prossimo sabato 27 aprile, alle ore 17.00, grazie all'impegno dell'Associazione culturale "L'arte di...", presso la sede dell'associazione in Viale libertà, 2, presenterò il mio ultimo libro: A TESTA ALTA. Federico Del Prete: una storia di resistenza alla camorra (Menzione speciale al Premio Siani 2012). Con me intervengono: Maristella Galli, Assessore alla Cultura del comune di CollecchioAngela Marchetti, Dott.ssa in Filosofia della Storia all'Università di Bologna IntroduceRita Correnti, Presidente Associazione culturale "L'arte di..."
Dopo Trieste, Lamezia Terme, Lecce, Pulsano (Taranto), Minervino di Lecce ed oltre altre quaranta presentazioni in Campania, la storia di Federico Del Prete, il valoroso sindacalista degli ambulanti, ucciso dalla camorra di Casal di Principe, sarà conosciuta anche a Collecchio in provincia di Parma. Chi aveva intenzione di mettere a tacere un uomo coraggioso, uccidendolo, si sbagliava di grosso, perché ora Federico del Prete è vivo e parla attraverso le pagine di questo libro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A testa alta, Federico Del Prete: una storia di resistenza alla camorra

CasertaNews è in caricamento