menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
102311_carditello_ftv

102311_carditello_ftv

#carditelloritrovata : Forum di Ascolto per il futuro della Reggia

San Tammaro - Con il profumo ancora vivo del taglio dell'erba alta, che da qualche settimana aggrediva la residenza borbonica di San Tammaro, il prossimo sabato 5 aprile 2014 presso la Sala Monta della Reggia di Carditello a partire dalle ore 11...

Con il profumo ancora vivo del taglio dell'erba alta, che da qualche settimana aggrediva la residenza borbonica di San Tammaro, il prossimo sabato 5 aprile 2014 presso la Sala Monta della Reggia di Carditello a partire dalle ore 11,00, con una breve interruzione intorno alle 14,00 per la diretta RAI della testata regionale campana, si svolgerà alla presenza del Direttore Regionale del MiBACT, Dr. Gregorio ANGELINI, il secondo forum di ascolto e partecipazione dei portatori di interesse che fanno capo al coordinamento di "Agenda 21", aperto a tutti gli altri soggetti pubblici e privati del territorio.
L'iniziativa, promossa dalle associazioni "Agenda 21" e "Siti Reali Onlus" ed autorizzata dalla Direzione Regionale campana del Ministero per i Beni Culturali e Turismo, in continuità con il primo incontro dello scorso 14 febbraio 2014, si propone di analizzare, discutere ed approfondire le prospettive di recupero e rilancio della fattoria borbonica di Carditello, nell'ambito più generale del Grande Progetto di risanamento ambientale dei Regi Lagni e di quello di creazione di un grande itinerario turistico-culturale dei Siti Reali della Campania.

L'ingresso e la partecipazione ai lavori del forum saranno esclusivamente possibili, per ragioni di sicurezza, previo accredito dei delegati al Coordinamento del Forum tramite l'indirizzo di posta elettronica info@carditello.it.Il secondo Forum di Ascolto si propone come laboratorio territoriale di partecipazione attiva e sperimentazione di nuove pratiche relative alla gestione dei beni comuni e come uno dei luoghi di incontro e collaborazione tra istituzioni e cittadini per il processo di recupero della fattoria borbonica e dei regi lagni.
Il Forum, infatti, segue in ordine cronologico i precedenti incontri istituzionali promossi dalla Regione Campania e dal Ministero dei Beni Culturali e del Turismo non più tardi di qualche settimana fa per raggiungere il fondamentale obiettivo di avviare nel più breve tempo possibile la costituzione della Fondazione di Partecipazione per la gestione della Reggia di Carditello, affiché le esigenze quotidiane di manutenzione e vigilanza, la possibilità di nuove aperture al pubblico e il progetto di recupero del sito trovino soluzioni condivise e sostenibili con un'unica visione strategica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento