menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
071202_daniele

071202_daniele

Tutto pronto per accogliere i vespisti provenienti dal Belgio

Maddaloni - Maddaloni è pronta ad ospitare la delegazione del Vespa Club Ath – Belgium che al completo sancirea'ufficialmente una partnership all'insegna della comune passione per le due ruote d'epoca e non solo e soprattutti dell'amicizia...

Maddaloni è pronta ad ospitare la delegazione del Vespa Club Ath - Belgium che al completo sancirea'ufficialmente una partnership all'insegna della comune passione per le due ruote d'epoca e non solo e soprattutti dell'amicizia. L'occasione, come sempre, sarà propizia per tessere scambi culturali e lanciare una nuova campagna promozionale del territorio maddalonese, di cui i vespisti Maddalonesi sono orgogliosi ambasciatori.Il vespa Club Ath - Belgium, guidato da un Italiano Paolo Daniele, giungerà a Maddaloni venerdi 18 ottobre nel tardo pomeriggio. I belgi saranno accolti dal presidente Vincenzo d'angelo presso l'antico ospedale medievale dei cavalieri Gerosolimitani, divenuto poi convento, e oggi museo civico La scelta di questa location, e' stata voluta fortemente dal presidente della pro loco Gaetano Giglio e dal suo stretto collaboratore l'arch. Antonio Tedesco per offrire alla libera fruizione della delegazione belga una realtà interessante simbolo prezioso delle vicende storiche locali. Partendo dall'origine archeologica, potranno ammirare reperti provenienti dalla necropoli di Calitia, fondata dagli Osci nell'VIII sec. a.C.. Impareggiabile inoltre la ricostruzione documentale degli usi e costumi degli etruschi e dei sanniti, ricca di numerosi prodotti ceramici, monili in bronzo (anelli, fibule, pinzette per sopracciglia) e armi (punte di lancia, coltelli). Patrimonio emblema dell'esistenza di una realtà sociale, aristocratica e militare dell'agro calatino. Nelle sale successive viene ricostruita la storia locale esponendo documenti del medioevo, le maioliche della scuola maddalonese settecentesca, i dipinti del XVII-XVIII, di cui uno attribuito al pittore napoletano Francesco Solimena, e opere del Novecento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento