menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
070805_Don_Andrea_Campanile_Parroco_Garzano

070805_Don_Andrea_Campanile_Parroco_Garzano

Iniziato a Garzano il Triduo di San Rocco

Caserta - Iniziato ieri, martedì 13 il triduo di preparazione alla festa di San Rocco. Venerdì 16, festa liturgica del Santo Taumaturgo, Messa solenne con offerta dell'incenso, preghiera e bacio della reliquia. Mentre nei giorni 17-18-19 sagra...

Iniziato ieri, martedì 13 il triduo di preparazione alla festa di San Rocco. Venerdì 16, festa liturgica del Santo Taumaturgo, Messa solenne con offerta dell'incenso, preghiera e bacio della reliquia. Mentre nei giorni 17-18-19 sagra della pannocchia. Domenica 18 alle ore 19.30 processione solenne dei santi Pietro e Rocco per le vie del paese. Un momento particolarmente sentito dove i santi si fanno pellegrini presso le case del paese. Al termine fuochi d'artificio e saluto ai santi . Le serate saranno animate dal complesso DECA con canti live e balli. Ci sarà anche musica latino americana suonata da un gruppo peruviano locale ed una serata con musica house commerciale. La visibilità della prossima festa e' dato dall'allestimento in tutto l'abitato delle luminarie e dal rientro degli emigrati. "Tendiamo la mano ed apriamo il cuore a chi vive nello smarrimento" esorta il parroco di San Pietro Apostolo di Garzano, don Andrea Campanile, nel presentare il programma dei festeggiamenti 2013. Essi prevedono oltre la Processione dei SS. Pietro e Rocco col tradizionale saluto della confraternita e lo spettacolo pirotecnico, una serie di iniziative musicali che si terranno con allestimento di stand enogastronomici di prodotti locali nel cortile dell'Oratorio Don Bosco di Garzano in via San Rocco. Un segno beneaugurante per l'antico casale pedemontano di Garzano: quest'anno ha ripreso il borgo ha ripreso vita con la celebrazione dopo cinque anni di un matrimonio nella chiesa del paese . Infatti lo scorso 1 giugno, dopo 5 anni e' stato celebrato un matrimonio nella chiesa di Garzano, l'ultimo matrimonio era stato celebrato il 7 agosto 2008. Infatti la sposa Violetta Bergantino di Garzano, che si e' unita in nozze ad Alessio Bevilacqua di Napoli, ha voluto mantenere la tradizione della celebrazione nella parrocchia della sposa. Tanta la solennità e la gioia di tutta la comunità parrocchiale intorno agli sposi. Il parroco don Andrea Campanile riprendendo una frase della FAMILIARIS CONSORTIO, ha ribadito il sostegno della Chiesa nel "cammino dei giovani verso il matrimonio e la famiglia, al fine di aprire loro nuovi orizzonti, aiutandoli a scoprire la bellezza e la grandezza della vocazione all'amore e al servizio della vita." Lo scorso anno a Garzano sono stati celebrati anche sei battesimi. Una comunità con "la generosità e il coraggio di suscitare nuove vite umane" anche grazie all'intercessione dei Santi Patroni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento