Martedì, 15 Giugno 2021
Cultura

Legambiente: 'Il Colosseo e' in pericolo'

(Roma) Legambiente ha depositato questa mattina in Campidoglio il testo della delibera di iniziativapopolare per la pedonalizzazione di Via dei Fori Imperiali e dell'area del Colosseo. Al via laraccolta delle almeno 5mila firme necessarie a...

(Roma) Legambiente ha depositato questa mattina in Campidoglio il testo della delibera di iniziativapopolare per la pedonalizzazione di Via dei Fori Imperiali e dell'area del Colosseo. Al via laraccolta delle almeno 5mila firme necessarie a presentare la proposta e chiedereall'Assemblea capitolina di discuterla. La proposta è chiarissima: impegna "il Sindaco e la Giunta-ed in particolare gli Assessori alla Mobilità, all'Ambiente e alla Cultura-, a predisporre entro unmese i necessari provvedimenti volti alla pedonalizzazione di Via dei Fori Imperiali e dell'interapiazza del Colosseo, anche dal lato di via Labicana e di via di San Gregorio, per la tutela e lavalorizzazione dell'area archeologica centrale, con tappe precise da avviare nel più breve tempopossibile, e comunque non oltre tre mesi; un nuovo piano dell'assetto della circolazione(consentendo l'accesso alle biciclette e favorendo l'accessibilità delle persone con gravi difficoltàmotorie), della sosta e del trasporto pubblico e un adeguato piano di comunicazione.""Per vedere i Fori pedonalizzati e il Colosseo finalmente liberato dalle auto che lo circondanoserve un grande coinvolgimento popolare dei romani, per questo lanciamo una raccolta firmeper far approvare in Comune una delibera che parte dai cittadini -affermano Lorenzo Parlati,presidente di Legambiente Lazio, e Cristiana Avenali, direttrice di Legambiente Lazio-. Ci sonomotivazioni più che solide, numerosi atti dell'amministrazione hanno già approvato questa scelta,ma non sono mai stati definiti tempi e modalità, che Legambiente invece propone sulla base di unattento studio della mobilità. Il Colosseo è in pericolo, lo smog lo sta divorando lentamente mainesorabilmente, con una reazione chimica a catena che ne sbriciola parti importanti, è ora diriportare all'attualità i sogni e i progetti di Cederna, Argan, Petroselli. Roma se lo merita, questascelta disegna un futuro diverso e migliore per la Capitale, è tanto concreta quanto simbolica, parlaal mondo intero ma anche alla città, ai quartieri e alle periferie che hanno bisogno di politiche permigliorare la qualità della vita."


Legambiente, dopo approfonditi studi sulla mobilità pubblica e privata propone una strategiaorganica a breve, medio e lungo termine, da adottare a maggior ragione con il restaurodell'Anfiteatro Flavio che partirà a breve e con il cantiere della metro C che obbliga a limitare iltraffico privato, piuttosto che ad avvicinarlo al monumento, come pure sciaguratamente ipotizzatodal Comune. Entro 60/90 giorni, l'istituzione in via definitiva della pedonalizzazione di via dei ForiImperiali il sabato, la domenica e nei giorni festivi; la chiusura al traffico privato (auto e moto),dalle 10 alle 14 in entrambe le direzioni, della tratta da piazza Venezia a largo Corrado Ricci;

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legambiente: 'Il Colosseo e' in pericolo'

CasertaNews è in caricamento