Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cultura

Marcia pacifica alla Reggia, le associazioni fanno fronte comune

Caserta - A due giorni dalla data dell'appuntamento previsto per sabato 4 maggio, c'è fermento attorno all'iniziativa e gli eventi pubblicati su Facebook per poter più agevolmente diffondere la notizia, registrano già oltre 500 adesioni. Aver...

075137_giardino_reggia

A due giorni dalla data dell'appuntamento previsto per sabato 4 maggio, c'è fermento attorno all'iniziativa e gli eventi pubblicati su Facebook per poter più agevolmente diffondere la notizia, registrano già oltre 500 adesioni. Aver trovato consensi anche tra le altre associazioni - molte di queste ci hanno contattati per confermare ufficialmente la propria presenza il giorno dell'evento - ci conferma sempre più che sta nascendo un movimento trasversale di cittadini che, aldilà della mission associativa, ha un fortissimo sentimento di appartenenza territoriale e vuole scendere in strada, in barba a tutte le polemiche, semplicemente per dire "io ci sono".

Siamo quindi contenti di avere con noi sabato mattina alcuni dei rappresentanti di Casertainbici con Francesco Apperti, l'Arciragazzi, Libera Generazione, con Mimmo Laudato, l' Associazione TuNoi con Simona Pelliccia, l' Associazione IOESISTO con Ester Marzuillo, Laboratorio delle Opere con Nadia Canzano. La meraviglia dei social network è proprio questa: consentirci di scoprire che certi ideali non li abbracciamo solo noi. Ciò che vedo in città quindi unisce il proprio afflato del fare a queste associazioni che, come noi, anche se con mission differenti, si preoccupano di agire, stabilendo così con questi una comunione d'intenti e d'obiettivi, una vera "rete del fare".
Ricordiamo ancora una volta che non è tardi per anticipare la sottoscrizione dell'abbonamento e che l'appuntamento sarà alle 10.00 presso l'ingresso laterale di Corso Giannone, chiediamo inoltre ai cittadini di non dimenticare le macchine fotografiche e di non accalcarsi ma, una volta effettuato l'accesso, di entrare ed attendere poco innanzi il gruppo, così da non ingombrare l'ingresso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marcia pacifica alla Reggia, le associazioni fanno fronte comune

CasertaNews è in caricamento