menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
070634_Jimmys_hall_ken_loach

070634_Jimmys_hall_ken_loach

Ken Loach a Cannes per Jimmy's hall: 'E' difficile smettere completamente di fare film'

(Cannes) E' stato uno degli applausi più lunghi della stampa al festival di Cannes quello di ieri mattina per il film di Ken Loach, Jimmy's hall ha oggi in concorso per la Palma d'oro. Ken Loach era circondato da pilastri della sua squadra durante...

(Cannes) E' stato uno degli applausi più lunghi della stampa al festival di Cannes quello di ieri mattina per il film di Ken Loach, Jimmy's hall ha oggi in concorso per la Palma d'oro. Ken Loach era circondato da pilastri della sua squadra durante la conferenza stampa : Barry Ward e Simone Kirby in rappresentanza degli attori, il produttore Rebecca O'Brien, lo sceneggiatore Paul Laverty e capo cameraman Robbie Ryan. Il 77enne regista britannico era loquace ed entusiasta. "Con la pellicola 35mm - spiega Loach - si deve prestare più attenzione a quello che stai facendo". "Penso che la situazione in Irlanda è la stessa che per molti paesi europei. Siamo tutti nella morsa del neo-liberalismo e se fosse vivo oggi, Jimmy starebbe attaccando le grandi potenze, le multinazionali che controllano praticamente tutto. Penso che se Jimmy esistesse, sarebbe parte di quella lotta. C'è un filo comune tra le due epoche: la gioia di vivere dei giovani di questa regione dell'Irlanda, una gioia di vivere che spero di aver catturato nel film".
Scritto come d'abitudine da Paul Laverty, racconta la storia vera in un arco temporale tra gli anni Venti e Trenta, di Jimmy Gralton, un irlandese che guidato da spirito di solidarietà e con la voglia di tenere unita la sua comunità con la musica jazz importata dall'America e con una cultura non dettata dalla potente chiesa cattolica, diventa in un villaggio irlandese un leader sindacale e politico.Storia d'amore, politica e sociale, dramma e commedia al tempo stesso, Jimmy's Hall è un film musicale che ha convinto la platea. Secondo le indicazioni del regista dovrebbe essere il suo ultimo film con attori. Il protagonista Barry Ward, è un ottimo candidato per la migliore interpretazione maschile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento