Cultura

La Juventus in Duomo per ricordare Agnelli

(Torino) Esattamente 10 anni fa, il 24 gennaio 2003, tutta l'Italia piangeva Gianni Agnelli. Nel decennale della sua scomparsa, la figura dell'Avvocato è stata ricordata da più parti. Torino, la sua città, ha celebrato questa mattina una messa di...

(Torino) Esattamente 10 anni fa, il 24 gennaio 2003, tutta l'Italia piangeva Gianni Agnelli. Nel decennale della sua scomparsa, la figura dell'Avvocato è stata ricordata da più parti. Torino, la sua città, ha celebrato questa mattina una messa di suffragio in Duomo.Una cerimonia a cui ha preso parte la Famiglia Agnelli, ma anche tanti personaggi che l'hanno conosciuto. Di tutti i campi in cui l'Avvocato era protagonista: l'industria, la politica e naturalmente lo sport. Anche la Juventus era in Duomo con una folta delegazione, guidata da Andrea Agnelli. Insieme al Presidente, presenti Giuseppe Marotta, Aldo Mazzia, Pavel Nedved, Gianluca Pessotto, Antonio Conte e Gianluigi Buffon, oltre a una rappresentanza dei ragazzi del Settore Giovanile.La Juve di oggi, ma anche una fetta importante della Juve di ieri. Tanti beniamini del tifo bianconero, di cui l'Avvocato era considerato da tutti come il primo esponente: Boniperti, Bettega, Altafini, Castano, Leoncini, Anastasi, Cuccureddu, Morini, Gentile, Cabrini, Tacconi, Tavola, Ravanelli, Ferrara e Inzaghi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Juventus in Duomo per ricordare Agnelli

CasertaNews è in caricamento