menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
063621_mango

063621_mango

Mango muore sul palco mentre canta 'Oro' nella sua Basilicata

(Policoro) E' morto nella sua Basilicata durante un'esibizione canora. Il cantante Mango è stato stroncato da un infarto, alla fine di un concerto che stava tenendo al "Pala Ercole" di Policoro, in provincia di Matera. L'artista, che aveva...

(Policoro) E' morto nella sua Basilicata durante un'esibizione canora. Il cantante Mango è stato stroncato da un infarto, alla fine di un concerto che stava tenendo al "Pala Ercole" di Policoro, in provincia di Matera. L'artista, che aveva compiuto 60 anni il 6 novembre scorso, è stato soccorso e trasportato in ospedale, dove è giunto privo di vita. Il malore ha colpito il musicista mentre stava cantando "Oro", uno dei suoi brani più famosi ed apprezzati dal pubblico. Molti fan si sono trasferiti dalla sede del concerto all'ospedale.
Pino Mango era nato a Lagonegro (Potenza) in Basilicata il 6 novembre 1954. La sua vocazione canora è stata precoce: all'età di sette anni già suona con gruppi locali, accostandosi a generi musicali (dall'hard rock al blues) totalmente diversi da quelli che, alcuni anni dopo, gli decreteranno il successo. Durante la sua adolescenza i suoi musicisti preferiti sono Led Zeppelin, Deep Purple, Aretha Franklin e successivamente Peter Gabriel. Si iscrive al corso di laurea in sociologia presso l'Università di Salerno e inizia a scrivere testi per canzoni. Il cantautore aveva coniato un vero e proprio stile, tutto basato su continui cambi di pendenza: salite e discese dove la sua voce risalta senza esitazione, mostrandosi un cultore strenuo della perfezione stilistica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento