Lunedì, 14 Giugno 2021
Cultura

Premi della 13. Mostra Internazionale di Architettura Common Ground

(Venezia) La Giuria internazionale della 13. Mostra Internazionale di Architettura composta da Wiel Arets (Presidente, Olanda), Kristin Feireiss (Germania), Robert A.M. Stern (USA), Benedetta Tagliabue (Italia), Alan Yentob (Gran Bretagna)ha...

(Venezia) La Giuria internazionale della 13. Mostra Internazionale di Architettura composta da Wiel Arets (Presidente, Olanda), Kristin Feireiss (Germania), Robert A.M. Stern (USA), Benedetta Tagliabue (Italia), Alan Yentob (Gran Bretagna)ha deciso di attribuire nel modo seguente i premi ufficiali:

Leone d'Oro per la migliore Partecipazione nazionale al Giappone
Architecture possible here? Home-for-All
Naoya Hatakeyama; Kumiko Inui; Sou Fujimoto; Akihisa Hirata
(Padiglione ai Giardini)
Commissario: Toyo Ito. Commissari Aggiunti: Atsuko Sato, Tae Mori.


Leone d'oro per il miglior progetto della Mostra Internazionale Common Ground
Torre David / Gran Horizonte, 2012
Urban-Think Tank (Alfredo Brillembourg, Hubert Klumpner), Justin McGuirk e Ivan Baan
(espongono alle Corderie dell'Arsenale)


Leone d'argento per un promettente studio di architettura della Mostra Internazionale Common Ground a Grafton Architects (Yvonne Farrell e Shelley McNamara)
(Irlanda espongono al Padiglione Centrale ai Giardini)
Common Ground, 2012

La Giuria ha inoltre deciso di assegnare quattro menzioni speciali a:

Polonia
Making the walls quake as if they were dilating with the secret knowledge of great powers
Katarzyna Krakowiak
(Padiglione ai Giardini)
Commissario: Hanna Wróblewska. Curatore: Michal Libera

Stati Uniti d'America
Spontaneous Interventions: Design Actions for the Common Good
596 Acres; AFHny Studio; Mouna Andraos; Ants of the Prairie; Architecture for Humanity Chicago; Austin Urban Solutions & Rosner Studio; Manuel Ávila; Baltimore Development Cooperative; Barkow Leibinger Architects & Kyle Talbott; David Benjamin and Natalie Jeremijenko; BK Farmyards; BroLab; Brooklyn Night Bazaar; Eduardo Cachucho; Center for Urban Pedagogy; Candy Chang; and Civic Center; Cheng+Snyder; Chicago Loop Alliance; City Repair; City Fabric; Cleveland Urban Design Collaborative at Kent State University; CMG Landscape Architecture; Come Out and Play; COMMONstudio; Graham Coreil-Allen; Crookedworks; Nicholas de Monchaux; Department of Urban Betterment; Depave; Design 99; Design That Moves You; Do Tank; DSGN AGNC, ENS_Projects; envelope A+D; Jason Eppink;
Jason Eppink and Posterchild; Free Agents Imbert and Meijerink; Free Art and Technology Laboratory (F.A.T: Lab); Freecell; French 2Design; Futurefarmers; Evan Gant and Alex Tee; Ghana ThinkTank; GOOD; Guerrilla Grafters; HabitatMap; Fritz Haeg; Hellmuth; Obata + Kassabaum; Hester Street Collaborative; HOK; Howling Mob Society; ICE-POPS; Institute for Urban Design; Interboro Partners; International Design Clinic; Jackson Heights Green Alliance; Kingshighway Vigilante Transitions; LA Department of DIY; LA Green Grounds; Lang Architecture; Make It Right Foundation; Street Plans Collaborative; M12; Macro Sea, MAS Studio, MIT Media Lab; Molly Dilworth Studio; Ken Mori & Jenny Liang; Eve Mosher; MyBlockNYC; Neighborland; No Longer Empty; Normal Projects; Object Orange; Occupy Wall Street 8various, including inflatable General Assembly and OWS Screenprinters' Guild; OpenPlans; Philadelphia Horticultural Society; PlanningCorps; Popularise; Public Architecture; Public Laboratory for Open Technology and Science; Public Media Institute; Alexandra Pulver; Rebar; Rebuild Foundation; Red Swing Project; Resource Center; Rockwell Group; James Rojas; SanFranStudios; Sensemakers; Shared Spaces Landscape Architecture and 'Hood Builders; SLO Architecture; Stamen; Streetfilms; Syracuse University School of Architecture; Team Better Block; Matt Tomasulo/CityFabric; TreeKIT; TheUni Project with Howeler + Yoon Architecture; Urban Operations; Urbano Activo; UrbanUXd; Rob Walker & Ellen Susan; Dave Winslow and Loring Sagan; Ed Woodham; WORKac; youarethecity; Z-A Studio
(Padiglione ai Giardini)
Commissario/Curatore:Cathy Lang Ho. Curatori: Ned Cramer, David van der Leer.
Curatori Aggiunti: Paola Antonelli, Anne Guiney, Zoe Ryan, Michael Sorkin

Russia
i-city. i-city
AREP; SPEECH Tchoban/Kuznetsov; David Chipperfield Architects; Valode& Pistre; Mohsen Mostafavi; OMA; SANAA; Herzog& de Meuron; Stefano Boeri architetti; Project MEGANOM; MDP/Michel Desvigne paysagiste; BERNASKONI architecture bureau
(Padiglione ai Giardini)
Commissario: Grigory Revzin. Curatore: Sergei Tchoban.Curatori Aggiunti: Sergey Kuznetsov, Valeria Kashirina

Cino Zucchi
(Milano, Italia, espone alle Corderie, Arsenale)
Copycat. Empatia e invidia come generatori di forma, 2012


La cerimonia di premiazione della 13. Mostra si tiene oggi, mercoledì 29 agosto 2012 ai Giardini alle ore 11.00. Sarà inoltre consegnato il Leoni d'Oro alla carriera attribuito dal Cda della Biennale di Venezia presieduto da Paolo Baratta, su proposta del Direttore David Chipperfield a:
Álvaro Siza Vieira

Queste le motivazioni della giuria internazionale
Leone d'oro per la miglior Partecipazione nazionale della Mostra Internazionale Common Ground
Il Leone d'oro per la miglior Partecipazione nazionale, che cattura lo spirito di Common Ground, viene assegnato al Padiglione giapponese, nel quale uno dei maggiori architetti internazionali, Toyo Ito, ha collaborato con architetti più giovani e con la comunità locale per affrontare in modo pratico e inventivo la progettazione di un nuovo centro per una regione devastata da una catastrofe nazionale.
La presentazione e il racconto nel padiglione sono straordinari e ampiamente accessibili a un vasto pubblico. La giuria è stata colpita dall'umanità di questo progetto.

Leone d'oro per il miglior progetto della Mostra Internazionale Common Ground
Il Leone d'oro per il miglior progetto rappresentante il tema di Common Ground va a Torre David / Gran Horizonte di Justin McGuirk e Urban-Think Tank (Alfredo Brillenbourg, Hubert Klumpner) e agli abitanti di Caracas e alle loro famiglie che hanno creato una nuova comunità e una casa a partire da un edificio abbandonato e incompiuto.
La giuria elogia gli architetti per aver riconosciuto la potenza di questo progetto trasformazionale: una comunità spontanea ha creato una nuova casa e una nuova identità occupando Torre David, e lo ha fatto con talento e determinazione. Questa iniziativa può essere intesa come un modello ispiratore che riconosce la forza delle associazioni informali.

Leone d'argento per un promettente studio di architettura della Mostra Internazionale Common Ground
Il Leone d'Argento della Mostra Internazionale di Architettura Common Ground è assegnato al promettente studio emergente Grafton Architects (Yvonne Farrell e Shelley McNamara) per la loro notevole presentazione di un nuovo campus universitario a Lima, che si ricollega alle idee di Paulo Mendes da Rocha. La giuria ritiene che le qualità concettuali e spaziali di questa installazione dimostrino il considerevole potenziale di questo studio di architettura nella reinvenzione del paesaggio urbano.

Menzione speciale vaalla Polonia per Making the walls quake as if they were dilating with the secret knowledge of great powers. Questa installazione audace e coraggiosa rammenta al visitatore non solo di guardare ma anche di ascoltare? E di percepire il suono del Common Ground.
Menzione speciale va agli Stati Uniti d'America per Spontaneous Interventions: Design Actions for the Common Good. Questa installazione interattiva ha colpito la giuria per la sua celebrazione della capacità degli individui di cambiare la società con gesti piccoli ma efficaci. La presentazione semplice e non pretenziosa è stata incantevole.
Una menzione speciale va alla Russia per i-city. i-cityadotta un approccio dialettico al passato, presente e futuro della Russia e nel farlo ci trasforma tutti in spie digitali. La giuria è stata attirata in questo magico tour del mistero e sedotta dalla sua presentazione visiva.
Una menzione speciale va a Cino Zucchi per un'installazione che "vuole richiamare la complessa rete di relazioni che modellano il nostro ambiente fisico". La giuria ritiene che essa rappresenti in modo esemplare il tema onnicomprensivo della Mostra Common Ground.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premi della 13. Mostra Internazionale di Architettura Common Ground

CasertaNews è in caricamento