Martedì, 15 Giugno 2021
Cultura

Da Myricae: E tutto bellissimo, storie sismiche ma non troppo

Marcianise - Venerdì 5 e Sabato 6 Aprile va in scena, nella sede dell'associazione culturale Myricae (Piazza Carità, Marcianise) "E' tutto bellissimo -storie sismiche ma non troppo-", opera prima di Gianluca Montebuglio, interpretata da Ivano...

055941_bellissimo_montebuglio_ftv

Venerdì 5 e Sabato 6 Aprile va in scena, nella sede dell'associazione culturale Myricae (Piazza Carità, Marcianise) "E' tutto bellissimo -storie sismiche ma non troppo-", opera prima di Gianluca Montebuglio, interpretata da Ivano Russo. Sul palchetto dell'associazione di piazza Carità, un susseguirsi di personaggi consegneranno al pubblico presente una storia tragicomica, nata e sepolta all'ombra ingombrante di un terremoto. E' da circa un anno - racconta l'autore- che lavoravo più concretamente a questo progetto: in questo tempo ho avuto modo di dare definitezza alle mie intenzioni prima che allo scritto in sé. Per cui ho pensato ad Ivano Russo e gli ho chiesto di esserne l'interprete nonché di collaborare alla regia, visto che non provengo dal mondo teatrale. Al Myricae, Russo e Montebuglio presenteranno una lettura teatrale della sceneggiatura che, da Giugno in poi, andrà in scena in forma completa. La prossima tappa, infatti, sarà come ospiti alla rassegna estiva del Teatro Civico 14 di Caserta. Il tema del sisma offre uno sfondo ed un alibi perfetto a vari personaggi, per raccontarsi e snodare gomitoli di umori, riflessioni, sentimenti. Quello che mi è piaciuto- afferma Ivano Russo- della sceneggiatura propostami da Gianluca, è il modo in cui la tragedia cede alla sua antitesi, confondendosi con essa senza alcun motivo se non quello di essere narrato. Un resoconto tragicomico, quindi, che regala ilarità un attimo prima, per poi elargire sviscerale cinismo un istante dopo. Ivano Russo è un attore marcianisano che vive ormai stabilmente a Napoli, dove lavora e collabora con varie realtà come Teatro Spazio Libero e Teatro Elicantropo, collaborando, inoltre, a diversi progetti firmati da Vittorio Lucariello, Francesco Saponaro, Carlo Cerciello, etc. Gianluca Montebuglio fa il redattore pubblicitario ed è attualmente allievo della Scuola di Alta Formazione in Sceneggiatura di Roma (diretta da Mariella Buscemi di Magnolia S.p.A. ed Arcangelo Mazzoleni di Rai CinemaRai Fiction). Lo spettacolo sarà affiancato da un allestimento fotografico di Charlotte Sorensen. La creativa danese (socia dello studio "MS fotografi associati"), appassionata alle tematiche architettoniche e sociali, ha condotto un'accurata ricerca fotografica tra le rovine di Apice Vecchia, piccolo centro dell'Avellinese colpito dal sisma il 23 novembre 1980 e da quel giorno abbandonato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Myricae: E tutto bellissimo, storie sismiche ma non troppo

CasertaNews è in caricamento