menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidente di Confesercenti provinciale Salvatore Petrella e il direttore Gennaro Ricciardi

Il presidente di Confesercenti provinciale Salvatore Petrella e il direttore Gennaro Ricciardi

Coronavirus, decreto 'cura Italia'. Confesercenti: "Solo dei palliativi per le imprese"

Petrella: "Chiediamo di sospendere i mutui e i leasing per tutti gli imprenditori, posticipare almeno per 6 mesi tutti gli impegni già in essere"

Il maxi decreto cura Italia che il Governo del premier Giuseppe Conte sta cercando di emanare con le misure e i fondi per fronteggiare l'emergenza coronavirus, ha sucitato non poche obiezioni da parte delle opposizioni ma soprattutto dei sindacati e delle associazioni di categoria. 

"Al di là delle misure adottate per l’emergenza sanitaria che riteniamo doverose, siamo più critici sulle misure fiscali - ha commentato il presidente di Confesercenti provinciale di Caserta, Salvatore Petrella - Le misure fiscali inserite rimangono solo dei palliativi per il dramma che stanno vivendo le nostre aziende. Riteniamo che siano necessarie nuove e urgenti misure a sostegno delle imprese. La nostra proposta è quella di sospendere i mutui e i leasing per tutti gli imprenditori, posticipare almeno per 6 mesi tutti gli impegni già in essere e gli accordi presi in precedenza in modo tale da consentire alle nostre aziende di avere respiro appena superata l’emergenza. Questo lo chiediamo per evitare fallimenti e chiusure delle aziende a livello locale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento