menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'approvazione del bilancio del Consorzio Asi

L'approvazione del bilancio del Consorzio Asi

Il Consorzio Asi approva il bilancio: si chiude con un utile di oltre 380mila euro

La presidente Pignetti: "Questo risultato conferma il trend di crescita degli ultimi anni e attesta il buon lavoro fatto sul risanamento finanziario"

Il consiglio generale del Consorzio per l’Area di Sviluppo industriale della provincia di Caserta ha approvato il bilancio d'esercizio 2019 che si chiude con un utile di 384.501 euro. “Questo risultato - ha dichiarato la presidente del Consorzio Asi, Raffaela Pignetti - conferma il trend di crescita degli ultimi anni e attesta il buon lavoro fatto sul risanamento finanziario, sull’organizzazione e le progettualità mettendoci nelle condizioni di consolidare una nuova strategia di sviluppo di tutti i settori industriali, che sia coerente con le esigenze di competitività, innovazione e internazionalizzazione del territorio”.

L’attività di risanamento finanziario si è concentrata sulla definizione di annosi contenziosi e su un attento monitoraggio delle convenzioni sottoscritte con le ditte assegnatarie, per verificare l’utilizzo dei suoli e il rispetto degli impegni presi. Si è dato seguito ai procedimenti di revoca nei confronti di quelle inadempienti ed è stato avviato un lavoro di mappatura che ha consentito di tracciare in maniera puntuale la storia amministrativa dei lotti, verificare eventuali anomalie amministrative per le quali, ove riscontrate, è stata richiesta la regolarizzazione. Sul piano degli interventi infrastrutturali sono state già attivate le procedure di gara per la realizzazione del progetto di bonifica e messa in funzione di un nuovo collegamento viario che sarà a servizio dell’agglomerato industriale di Marcianise-San Marco Evangelista e dei centri commerciali. Il finanziamento di 4,42 milioni di euro è destinato ai lavori che contribuiranno a decongestionare in maniera significativa il traffico nell’area dello svincolo di Caserta Sud e a bonificare del territorio oggetto del ritrovamento di batterie esauste.

Sono in fase di attivazione anche le procedure di gara per la realizzazione degli interventi di videosorveglianza per la realizzazione del progetto "Sicurezza e Ambiente nella Terra dei Fuochi” che ha beneficiato dei finanziamenti del Ministero dell'Interno per un importo di circa 5 milioni di euro nell'ambito del Pon Legalità FESR/ FSE 2014-2020. In programma anche le opere di messa in sicurezza di via della Stazione di Gricignano di Aversa (già oggetto di finanziamento regionale per un importo di 1,76 milioni di euro). Il consiglio generale ha anche approvato l’adeguamento dello Statuto consortile come disposto dalla legge regionale; la presa d’atto del regolamento per l’insediamento e il monitoraggio degli insediamenti produttivi negli agglomerati dell’Area industriale come recepito dal nuovo organo regionale composto dall’assessore alle Attività Produttive Antonio Marchiello e dai presidenti dei Consorzi Asi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lite mamma-prof ripresa in un video: “Incomprensioni superate”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento