Martedì, 15 Giugno 2021
Economia

Azienda casertana formalizza ingresso in Keyline

Assunto il controllo della Cat di Aversa: "Rafforzata collaborazione già esistente"

Carlo e Massimo Bianchi

Dopo aver rafforzato la sua presenza sul mercato internazionale di chiavi e macchine duplicatrici, Keyline S.p.A. acquisisce la quota di controllo di C.A.T. S.r.l di Aversa, azienda specializzata nella distribuzione di radiocomandi per auto. La conferma arriva dal quartier generale in via Camillo Bianchi a Conegliano: Keyline Italia srl, filiale italiana dell’azienda trevigiana produttrice di chiavi, duplicatrici e leader nelle tecnologie per la clonazione e la diagnosi delle chiavi e radiocomandi per auto, ha acquisito ieri la quota di controllo della società campana. Un’operazione strategica visto che la C.A.T. è anche distributrice ufficiale per l’Italia del diagnostico Zed-Full e The Diagnostic Box, due realtà all’avanguardia, pioniere del mercato.

"Con questo importante passo Keyline Italia – spiega il patron Massimo Bianchi – mira a sviluppare, insieme al team di C.A.T., guidato da Carlo Bianchi, una collaborazione esistente e già consolidata, con l’obiettivo di garantire a tutti i duplicatori di radiocomandi per auto un servizio professionale, sempre più completo, efficiente e dedicato". L’azienda di Conegliano è stata assistita nella trattativa di acquisizione dall’avv. Angelo Romano dello studio LMCR di Milano.

Keyline S.p.A., appartenente al Bianchi 1770 Group, che lo scorso anno ha celebrato i 250 anni di attività, aggiunge un ulteriore tassello nella sua opera di rafforzamento sul mercato dopo aver acquisito nel 2018 il controllo della Luso Chav Lad, il maggior distributore di chiavi in Portogallo e nel 2019 le quote di maggioranza di Adax AB, società svedese operante da oltre un decennio nel Nord Europa. 

"Assumendo il controllo di queste aziende, che erano già nostri partner commerciali – osserva l’amministratrice unica Mariacristina Gribaudi – rafforziamo la rete di filiali nel mondo entrando direttamente in contatto con il cliente duplicatore di chiavi, cosa che ci permette di intercettare meglio le esigenze particolari adeguando poi in tempi più veloci i nostri prodotti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Azienda casertana formalizza ingresso in Keyline

CasertaNews è in caricamento