menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Miss Valle Caudina 2010, le aspiranti miss confessano i loro sogni

San Martino Valle Caudina - Due serate, due fasce assegnate, due ragazze che sognano di vincere la finale del 22 agosto del concorso di bellezza del momento. Sì, perché Miss Valle Caudina 2010 è anche questo. Attesa, aspettative, voglia di...

Due serate, due fasce assegnate, due ragazze che sognano di vincere la finale del 22 agosto del concorso di bellezza del momento. Sì, perché Miss Valle Caudina 2010 è anche questo. Attesa, aspettative, voglia di emergere, intraprendenza e decisione. Lo ha ben compreso Pasqualina Del Monaco, la 18enne di Maddaloni (Caserta) che lo scorso 7 agosto, nella serata inaugurale della kermesse svolta a San Martino Valle Cudina si è imposta a pubblico e giuria con il suo sorriso e la sua eleganza. Così come lo ha capito Marianna Decorato, 17 anni a settembre, di Arpaia (Benevento), che lunedì 9 agosto ha conquistato il titolo di Miss Paolisi, facendosi notare da tutti per simpatia e spigliatezza.
Per Pasqualina Del Monaco non si tratta della prima partecipazione ad un concorso di bellezza. Ha iniziato da piccola a calcare le passerelle... «Avevo 13 anni - racconta - quando ho preso parte per la prima volta ad una manifestazione del genere. Mi sono sentita subito a mio agio. Quando sto sul palco sono me stessa, l'emozione sparisce, vorrei che il tempo scorresse più lento, sono davvero felice...». D'altra parte Pasqualina, da poco diplomata al Liceo Scientifico e in procinto di iniziare il percorso di studi universitari alla facoltà di Scienze della Comunicazione, al suo attivo ha anche presenze in altre prestigiose kermesse. Tra queste "Un volto per fotomodella", che due anni fa la vide concludere l'esperienza tra le prime dieci e sfilare per lo stilista Renato Balestra, e "Miss Muretto", dove è approdata alle finali regionali. «Spero di andare avanti - conclude - di fare qualcosa nel campo dello spettacolo. Mi piacerebbe molto fare la conduttrice televisiva...». E perché no, d'altronde in quest'ambito particolare il concorso in passato ha già portato "fortuna" a qualche ragazza. L'esempio lampante è quello di Raffaella Fico, ora co-conduttrice al fianco di Enrico Papi di alcuni programmi sulle reti Mediaset, che è stata Miss Valle Caudina nel 2006.
Anche per Marianna Decorato sfilare davanti al pubblico non rappresenta un problema. La studentessa di Ragioneria è assolutamente proiettata sulla strada dello spettacolo... «Mi piacerebbe molto lavorare in questo ambito - confessa -. Sarei felicissima di intraprendere una carriera da fotomodella. Per questo ho frequentato anche un corso di portamento e continuerò a cercare di perfezionarmi, per essere sempre più sciolta e professionale...». Per Marianna è la seconda volta a Miss Valle Caudina. Lo scorso anno si è classificata quinta. Ma al suo attivo ci sono anche buoni piazzamenti alle selezioni di Miss Mondo Italia di Gallipoli e Miss Sweet Strega Italiana.

Le doti fisiche, le caratteristiche armoniche del corpo e il possesso di oggettivi canoni di bellezza, per le due aspiranti reginette, naturalmente, non sono in discussione. Così come per le altre 27 concorrenti venute fuori da una severissima selezione effettuata nell'agenzia di spettacolo JB Entertainment, sotto la supervisione del direttore artistico, nonché promoter e organizzatore della manifestazione, Jerry Brown.
«Anche quest'anno - ha affermato l'impresario parlando dell'evento - cercheremo di lanciare un'altra ragazza nel mondo dello spettacolo, della tv o della moda. Il nostro obiettivo resta quello di avviare le giovani reginette di bellezza che partecipano a Miss Valle Caudina su un percorso artistico professionale importante. Noi non vendiamo fumo, né vogliamo illudere qualcuno. Il nostro è un concorso serio che sin dalla sua prima edizione, per il tipo di organizzazione, strutturazione e metodo critico di giudizio, imparziale e oggettivo, ha prodotto risultati eccellenti. E noi non possiamo che esserne orgogliosi».Una cosa, comque, è certa: a vincere non sarà la sola bellezza ma un complesso di caratteriristiche che fanno di una giovane donna una possibile attrice, indossatrice o showgirl. Ed è questo che le aspiranti Miss Valle Caudina 2010 si augurano per il loro futuro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento