menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100816070127_Palumbo

20100816070127_Palumbo

Palumbo (Ugl Campania) Silea un preoccupante campanello di allarme

Napoli - "Esprimo la mia solidarietà ai lavoratori dello stabilimento Gatorade di Silea piombati in un improvviso stato di panico a causa della paventata possibilità di delocalizzare le produzioni in altri siti". E' questo il commento espresso...

"Esprimo la mia solidarietà ai lavoratori dello stabilimento Gatorade di Silea piombati in un improvviso stato di panico a causa della paventata possibilità di delocalizzare le produzioni in altri siti". E' questo il commento espresso questa mattina dal segretario regionale del settore agroalimentare della Ugl Campania Ferdinando Palumbo. Il sindacalista, dipendente dellla Ibg di Caserta, società che produce e commercializza i marchi Pepsi Cola e Gatorade nel sud del paese ha continuato dicendo: "E' una improvvisa doccia fredda che potrebbe tramutrsi in un vero e proprio campanello di allarme, è preoccupante apprendere che una multinazionale tra le prime al mondo possa annunciare, in assenza di stati di crisi, decisioni repentine di questo genere, che oggi riguardano un segmento di mercato ed uno specifico brend, ma che domani potrebbero essere allargate ad altre realtà produttive"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento