menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100611062736_Reich

20100611062736_Reich

Reich Atronne nuovo presidente Giovani imprenditori edili

Caserta - Schmerzenreich (detto Reich) Atronne è il nuovo presidente del Gruppo Giovani Imprenditori Edili della sezione Costruttori edili in seno a Confindustria Caserta. Resterà in carica per il triennio 2010-2013. Atronne è stato eletto a...

Schmerzenreich (detto Reich) Atronne è il nuovo presidente del Gruppo Giovani Imprenditori Edili della sezione Costruttori edili in seno a Confindustria Caserta. Resterà in carica per il triennio 2010-2013. Atronne è stato eletto a conclusione dell'assemblea generale degli iscritti che si è riunita, oggi, presso la sede di Via Roma, anche per rinnovare il consiglio direttivo. Subentra nella carica al geometra Antonio Pezone, che lascia l'incarico per scadenza di mandato.
37 anni, ingegnere, il nuovo presidente dei giovani imprenditori edili casertani è legale rappresentante e direttore tecnico della società Co.Ge.At. (Costruzioni Generali Atronne) S.r.l. operante nel settore delle costruzioni civili ed industriali pubbliche e private, dei restauri e recuperi conservativi di edifici storici. Esperto in Materia di Sicurezza sul Lavoro Reich Atronne è anche iscritto all'albo dei Consulenti Tecnici del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.
Nel corso dei lavori l'assemblea dei giovani costruttori ha rinnovato anche gli organi statutari. Eletti, in particolare, i due nuovi vicepresidenti: Salvatore Di Caterino e Alfonso Maria Di Nardi; e rinnovato il Consiglio direttivo che risulta composto da Gianpaolo Bo, Fabrizio Della Gatta, Stefania Sabba e Rita Vatiero. Molti i temi qualificanti del nuovo presidente dei giovani costruttori edili: dalle problematiche legate ai lavori pubblici e alle gare d'appalto, al project financing, all'architurismo, all'etica delle costruzioni. Con particolare riguardo a quest'ultimo aspetto "il nuovo direttivo ? - ha detto Atronne - si impegnerà sulla promozione di una capillare azione di informazione per sensibilizzare i giovani imprenditori al rispetto delle regole e alla assunzione di comportamento etici, che possano migliorare all'esterno la percezione del sistema edile, e superare i luoghi comuni negativi che insistono sul mondo dell'impresa di costruzione".

Per il nuovo presidente dei giovani costruttori, tuttavia, tra le priorità di azione del gruppo resta pur sempre la necessità di promuovere modifiche significative all'attuale sistema di aggiudicazione dei lavori pubblici, che ha favorito una crescente concorrenza sleale fra le imprese, opere mal realizzate e l'aumento del contenzioso tra impresa e pubblica amministrazione. "Una proposta di modifica del codice degli appalti - ha detto Atronne - potrebbe prevedere per l'offerta economicamente più vantaggiosa criteri qualitativi, meno discrezionali. Il nostro obbiettivo è quello di studiare un tipo di Gara d'Appalto che sia una via di mezzo tra quella a "massimo ribasso" e quella dell' "offerta economicamente più vantaggiosa".
Molto intensa l'attività associativa del nuovo presidente dei giovani imprenditori edili di Terra di Lavoro: Reich Atronne, infatti, è stato vicepresidente del Consiglio Direttivo nel triennio passato; delegato del Ggi edili presso l'Ance (Associazione Nazionale Costruttori Edili) Campania; delegato Ggi edili presso l'Ance di Roma; componente del Consiglio direttivo del Gruppo Giovani Industriali di Confindustria Caserta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mille “furgoni lumaca” in autostrada contro le chiusure

  • Cronaca

    Nuovi 228 positivi scoperti nel casertano. Morti 3 pazienti

  • Incidenti stradali

    Muore a 25 anni dopo un drammatico incidente in auto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento