menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricerca e competitivit: Alla Campania 145 milioni di euro

Napoli - Il Governo,ha promosso un invito per la presentazione di progetti di ricerca industriale, nell'ambito del Programma operativo nazionale "Ricerca e competitività 2007-2013", PON R&C, asse I. Il Programma, cofinanziato da...

Il Governo,ha promosso un invito per la presentazione di progetti di ricerca industriale, nell'ambito del Programma operativo nazionale "Ricerca e competitività 2007-2013", PON R&C, asse I. Il Programma, cofinanziato da risorse comunitarie FESR (Fondo europeo di sviluppo regionale) e da risorse nazionali, promuove iniziative e progetti nei campi della ricerca scientifica, della competitività e dell'innovazione industriale nelle Regioni meno avanzate, comprese nell'Obiettivo Convergenza (Calabria, Campania, Puglia, Sicilia). Le idee progettuali dovranno essere sviluppate nei nove ambiti strategici di riferimento previsti dagli accordi di programma e riguardare lo sviluppo della ricerca industriale, di attività non preponderanti di sviluppo sperimentale e le connesse attività di formazione di ricercatori e tecnici di ricerca. Per la Campania sono stati stanziati 145 milioni di euro. Lo comunica il Rappresentante della Consulta Nazionale dell'Agricoltura,Rosario Lopa. Nell'ambito del Sistema agroalimentare, spiega l'esponente dell'Agricoltura, ci saranno interventi per le Tecnologie e processi per la produzione, trasformazione, conservazione e commercializzazione dei prodotti del comparto agroalimentare, zootecnico e ittico, finalizzati anche al miglioramento della eco-compatibilità o della sicurezza delle produzioni alimentari. Possono presentare domanda di cofinanziamento,ha spiegato Lopa, le piccole e medie imprese, le imprese artigiane, le grandi imprese, i consorzi e le società consortili, i centri di ricerca e i parchi scientifici e tecnologici. I proponenti sono ammissibili se dispongono di una stabile organizzazione localizzata nelle Regioni della Convergenza o si impegnino a predisporla in tali aree. I progetti devono essere presentati tramite i servizi dello sportello telematico SIRIO https://roma.cilea.it/Sirio che sarà attivo a partire dal 10 febbraio 2010. Il bando scade il 9 aprile 2010. Tutti i soggetti ammissibili (esclusi i parchi scientifici e tecnologici) possono presentare progetti congiunti con le Università, l'ENEA, l'Asi ed altri organismi di ricerca. Sarà favorita la collaborazione delle piccole e medie imprese - in qualità di partner tecnologici - con le Grandi imprese, laddove la PMI partecipi alle attività di ricerca per almeno il 35% dei costi preventivati e ritenuti ammissibili. Informazioni on line sul sito del Programma operativo nazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento