menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uil . approvato contratto decentrato comuni unione 'Santi sanniti'

Benevento - Approvato il contratto decentrato integrativo per i dipendenti dei Comuni dell'Unione dei 'Santi Sanniti' (San Giorgio del Sannio, San Nazzaro e San Martino Sannita, Ndr) valido per l'anno 2009.Presenti per l'Unione (parte pubblica) il...

Approvato il contratto decentrato integrativo per i dipendenti dei Comuni dell'Unione dei 'Santi Sanniti' (San Giorgio del Sannio, San Nazzaro e San Martino Sannita, Ndr) valido per l'anno 2009.Presenti per l'Unione (parte pubblica) il presidente Giorgio Nardone, il presidente del Consiglio dell'Unione Angelo Ciampi, il comandante della Polizia Locale Antonio Imbelli, il segretario dell'unione Vittorio Fonzo. Per la parte sindacale erano presenti Fioravante Bosco, segretario generale della Uil di Benevento, Vincenzo Genito della Rsu ed i rappresentanti delle altre sigle sindacali. Nel corso della seduta, si è stabilito di ripartire le risorse accessorie secondo la seguente ripartizione:
Turnazione diurna euro 10.500,00
Turnazione Festiva euro 3.500,00
Reperibilità normale 5.000,00
Reperibilità Festiva euro 2.000,00
Lavoro Straordinario euro 15.000,00
Indennità Responsabilità Procedimento euro 5.000,00

Totale Fondo 41.000,00
Le parti hanno poi concordato l'erogazione di un'indennità, già in essere per il personale ex Eti, in euro 1.500,00 annui. L'attribuzione dell'indennità di risultato spettante per il personale titolare di posizione organizzativa nella misura massima prevista (25%) dal vigente Contratto Collettivo Nazionale. Il numero uno della UIL sannita, Fioravante Bosco, a margine della riunione, ha dichiarato: "E'stato sottoscritto un ottimo accordo che valorizza l'impegno dei singoli operatori di Polizia Locale che svolgono un'opera insostituibile per i tre comuni del Mediocalore in termini di controllo del territorio, della viabilità e della sicurezza pubblica".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento