menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
073139_camilla-bernabei

073139_camilla-bernabei

Camilla Bernabei riconfermata Segretario Provinciale Cgil

Caserta - Si è concluso nella serata di ieri, 11 marzo, con la riconferma di Camilla Bernabei a Segretario Provinciale Confederale, il VI congresso della Camera del Lavoro di Caserta. L'elezione, avvenuta a larga maggioranza, porta in sé i germi...

Si è concluso nella serata di ieri, 11 marzo, con la riconferma di Camilla Bernabei a Segretario Provinciale Confederale, il VI congresso della Camera del Lavoro di Caserta. L'elezione, avvenuta a larga maggioranza, porta in sé i germi di un discorso, che - iniziato quattro anni fa - si è protratto nel tempo, grazie ad un lavoro di squadra, costante e tenace, spesso messo a dura prova dall'inesorabile incedere della crisi. Il Congresso, svoltosi all'insegna dello slogan "Il lavoro e i diritti per il Mezzogiorno", era iniziato nel pomeriggio di lunedì presso il Belvedere di San Leucio. Le basi del Convegno erano state tracciate tutte dall'apprezzata relazione introduttiva di Camilla Bernabei, nella quale la segretaria, oltre a ripercorrere le tappe di un quadriennio di impegno, portato avanti, in concerto con tutte le categorie sindacali e le associazioni territoriali, aveva delineato in una serie di sequenze, la difficile condizione odierna, in ogni settore, rendendo una chiara panoramica della situazione in provincia di Caserta, sulla disuguaglianza, la perdita di riferimenti di valore, l'emergenza giovanile, la precarietà dell'istruzione, il degrado dei beni culturali, la crisi dell'industria, delle infrastrutture, dell'edilizia. Un momento altrettanto importante, nella prima giornata era stato caratterizzato da una tavola rotonda, in linea con la drammatica condizione lavorativa dei giovani, dal titolo eloquente: "Giovani: una risorsa (in fuga?) per lo sviluppo del mezzogiorno", per evidenziare, osservandola da più ottiche, una situazione di preclusione totale, per i giovani, che pur avendo i requisiti per essere una preziosa risorsa per il proprio territorio, vedono, invece, puntualmente sfumare ogni possibilità di affermazione lavorativa nei propri luoghi di appartenenza. Alla tavola rotonda, coordinata dalla giornalista Antonella Palermo, erano presenti: Angelo Savio, Coordinatore Regionale NIdIL Cgil Campania, Enrico Vellante, Ricercatore, Vincenzo Bove, Presidente Confindustria Giovani - Caserta, Franco Tavella, Segretario Generale Cgil Campania. Le conclusioni della prima giornata erano state affidate alla Segretaria CGIL Nazionale, Serena Sorrentino. I lavori congressuali, ripresi ieri, 11 marzo, alle ore 9.00, presso il Centro di Formazione Maestranze Edili a Macerata Campania, sono andati avanti attraverso un lungo dibattito. Nel pomeriggio, quindi, c'è stata la votazione dei documenti, l'elezione dei delegati e l'elezione degli organismi dirigenti. Ha concluso i lavori Franco Tavella. Con i lavori del VI Congresso Provinciale della Camera del Lavoro di Caserta, la CGIL ha concluso un percorso congressuale territoriale, avviato il 7 di gennaio, riproponendosi al territorio con un rinnovato impegno, mirato al rilancio della democrazia e della partecipazione. La Cgil di Caserta si impegna a sollecitare affinché tutte le forze sociali e istituzionali si raccolgano intorno ad un progetto che permetta in tempi brevi, anche se con impegni circoscritti, di rimettere in moto un sistema virtuoso che diventi attrattore di risorse private per contribuire alla ripresa economica della nostra provincia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    ‘Gomorra 4’ sbarca negli Usa, Saviano: “Ce pigliamm pur’ l’Ammeric!”

  • social

    Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

  • social

    Paura per Awed: sviene all'Isola dei Famosi: "Dimagrito troppo"

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento