menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
073030_C-27J_Spartan

073030_C-27J_Spartan

Alenia Aermacchi ottine dal Peru' commessa per 100 milioni di euro per due C-27J Spartan

(Milano) Alenia Aermacchi ha siglato lo scorso dicembre con il Ministero della difesa del Perù un contratto del valore di circa 100 milioni di euro per la fornitura di due aerei da trasporto tattico C-27J Spartan. L'accordo comprende anche il...

(Milano) Alenia Aermacchi ha siglato lo scorso dicembre con il Ministero della difesa del Perù un contratto del valore di circa 100 milioni di euro per la fornitura di due aerei da trasporto tattico C-27J Spartan. L'accordo comprende anche il supporto logistico integrato e l'assistenza tecnica. Il C-27J Spartan è il best seller mondiale nella categoria degli aerei da trasporto tattico medio di nuovagenerazione. Il C-27J è un aereo bimotore a turbina con tecnologia allo stato dell'arte nell'avionica, nelsistema di propulsione e negli altri sistemi di bordo. Il velivolo assicura un'elevata efficienza operativa a costicompetitivi, un'estrema flessibilità d'impiego e le migliori prestazioni tra i velivoli della sua categoria in tutte lecondizioni e caratteristiche uniche di interoperabilità con gli aerei da trasporto di classe superiore. Il velivolo è stato ordinato dalle Forze Aeree italiana, greca, bulgara, lituana, romena, marocchina, dagliU.S.A., dal Messico, dall'Australia, da un paese africano e recentemente dal Perù, per un totale di 76velivoli.
Il settore aeronautico di Finmeccanica è guidato da Alenia Aermacchi, la maggiore industria aeronauticaitaliana, attiva nella progettazione, sviluppo, produzione, manutenzione e revisione di velivoli civili e militari,di velivoli non pilotati, velivoli da addestramento militare e aerostrutture.Alenia Aermacchi, insieme alle proprie Società controllate e partecipate, impiega oltre 11.000 dipendenti.La Società ha attivato una vasta rete di joint venture e partnership di prodotto e di programma quali SCAC,con la russa Sukhoi, per la realizzazione del Sukhoi Superjet 100, nuova famiglia di velivoli regionali jet da75-100 posti; Eurofighter, con la britannica BAE Systems e con la tedesca-spagnola Airbus Defence &Space, per la realizzazione del velivolo supersonico bimotore Typhoon; ATR con Airbus per la realizzazionedei velivoli regionali a turboelica. Alenia Aermacchi è inoltre responsabile dello sviluppo delle versionispeciali dell'ATR da pattugliamento marittimo e per la lotta antisommergibile.Alenia Aermacchi partecipa poi come partner strategico di Boeing alla progettazione e produzione dellostabilizzatore orizzontale e della sezione centrale e centro-posteriore della fusoliera del nuovo 787Dreamliner. L'Azienda, con la leadership nel programma Green Regional Aircraft, riveste inoltre unimportante ruolo nel programma Clean Sky JTI (Joint Technology Initiative), progetto promosso dallaCommissione Europea per studiare la configurazione degli aerei commerciali del futuro, con focus sulla ecocompatibilità,sul miglioramento dell'efficienza energetica e sulla riduzione dell'impatto acustico.Al centro dell'interesse e degli investimenti in ricerca e sviluppo di Alenia Aermacchi vi è anche il settoredegli UAV (Unmanned Aerial Vehicle): la Società ha già realizzato infatti piattaforme non pilotate sviluppatespecificatamente come dimostratori di tecniche e tecnologie innovative e partecipa a programmi dicollaborazione internazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento