Economia

Blitz e ispezioni del Gruppo Intervento Straordinario della Direzione Regionale del Lavoro

Napoli - Il Gruppo Intervento Straordinario della Direzione Regionale del Lavoro di Napoli ha ispezionato, nei primi giorni di marzo, vari supermercati e bar, con annessi laboratori di pasticceria, applicando 16 Maxi sanzioni per lavoro "nero" e...

Il Gruppo Intervento Straordinario della Direzione Regionale del Lavoro di Napoli ha ispezionato, nei primi giorni di marzo, vari supermercati e bar, con annessi laboratori di pasticceria, applicando 16 Maxi sanzioni per lavoro "nero" e conseguenti recuperi contributivi pari a circa ? 100.000 a favore degli Istituti Assicuratori. Sono stati, altresì ispezionati 7 distributori di carburante che hanno determinato provvedimenti sospensivi delle attività e applicazioni di maxi sanzioni per lavoro "nero". Saranno, conseguenzialmente, adottate n. 16 diffide accertative per crediti vantati dai lavoratori.I dati desunti dagli accertamenti ispettivi sono inoltre stati:- perdita di agevolazioni indebitamente godute dalle imprese;- rilievi proposti all' INPS e all' INAIL per un ammontare di circa ? 200.000.Attualmente si è proceduto alle diffide accertative per i crediti patrimoniali vantati dai lavoratori.
Il dato conclusivo e fortemente significativo che emerge da questi ultimi lavoro del G.I.S., è che alla Procura presso il Tribunale di Napoli sono stati denunciati datori di lavoro e lavoratori dipendenti con l'accusa di intralcio ed impedimento dell'attività ispettiva ed oltraggio nei confronti di funzionari impegnati in attività di particolare e delicato rilevo sociale.Il dato finale rilevante di questa nuova operazione del G.I.S. resta, comunque, quello dell'ottenimento di un recupero contributivo pari a circa ?800.00!.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz e ispezioni del Gruppo Intervento Straordinario della Direzione Regionale del Lavoro

CasertaNews è in caricamento