menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
065048_corteo_indesit

065048_corteo_indesit

Indesit, sfilano i sindacati e i sindaci del comprensorio

Carinaro - E'sfilato ieri, dal PalaIgloo di Carinaro (Caserta), il corteo dei lavoratori dell'Indesit che protestano contro il piano di delocalizzazione della produzione. Il corteo, al quale hanno partecipato un migliaio di persone, è aperto da...

E'sfilato ieri, dal PalaIgloo di Carinaro (Caserta), il corteo dei lavoratori dell'Indesit che protestano contro il piano di delocalizzazione della produzione. Il corteo, al quale hanno partecipato un migliaio di persone, è aperto da vari striscioni tra cui uno con la scritta "Polonia, Russia, Turchia. Orgoglio italiano". Tra i manifestanti anche numerosi sindaci del Casertano e la parlamentare del M5S, Patrizia Terzoni, di Fabriano, città marchigiana dove ha sede il gruppo Indesit.
Alla manifestazione hanno aderito anche i commercianti della zona, aderenti aConfesercenti e Cna, i quali in concomitanza con lo svolgimento dellamanifestazione, hanno sospeso la loro attività in solidarietà con i lavoratori lavoratoriin sciopero e manifestato la loro grande preoccupazione per le conseguenze delpiano Indesit sugli equilibri economici del territorio.Ha inoltre espresso la sua solidarietà e partecipazione anche il Vescovo di Aversa,attraverso una sua lettera indirizzata ai lavoratori Indesit, di cui sono stati letti alcunipassaggi dal palco.
L'iniziativa si è conclusa in piazza del Municipio con l'intervento dal palco di AnnaTrovò che a nome di Fim, Fiom e Uilm nazionali ha confermato l'impegno asalvaguardare le produzioni e l'occupazione in un territorio duramente colpito dallacrisi e il sostegno a tutte le ulteriori iniziative che andranno finalizzate ad ottenere lamodifica del piano di Indesit che decide lo spostamento all'estero di oltre un milionedi pezzi attualmente prodotti nel nostro paese.
Nel fabrianese sono proseguite le iniziative di sciopero articolato e ne sonoconfermate altre fino all'incontro al Ministero dello sviluppo economico fissato per il16luglio p.v.

Martedí 9 luglio prossimo i lavoratori degli stabilimenti di Melano e Albacina si sonodati appuntamento davanti allo stabilimento di Albacina per recarsi al consiglioregionale aperto programmato per quella mattina ad Ancona e consegnare allagiunta regionale il documento già condiviso dai sindaci del comprensorio e dalleProvincie chiedendone la piena condivisione.
Le lavoratrici e i lavoratori di tutti gli stabilimenti della Indesit sciopereranno contro ilpiano aziendale, per salvaguardare produzioni e occupazione, l'intera giornata divenerdí 12 luglio 2013 in concomitanza con la manifestazione nazionale del gruppoindetta a Fabriano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento