menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Feste di Natale, Coldiretti: il 35% degli italiani ricicla i regali per parenti, amici e beneficenza

(Roma) Più di un italiano su tre (35%) ricicla i regali indesiderati scartati a Natale. E' quanto emerge da una analisi Coldiretti/Ixe' dalla quale si evidenzia che la tendenza è in crescita del 2% rispetto allo scorso anno. Si tratta di un...

(Roma) Più di un italiano su tre (35%) ricicla i regali indesiderati scartati a Natale. E' quanto emerge da una analisi Coldiretti/Ixe' dalla quale si evidenzia che la tendenza è in crescita del 2% rispetto allo scorso anno. Si tratta di un business consistente se si considera che le famiglie italiane hanno scartato regali per un valore di 3,9 miliardi. La grande maggioranza di chi ricicla lo fa a favore di parenti e amici (85%), ma una buona percentuale (27%) preferiscono invece la beneficenza.Una tendenza significativa - precisa la Coldiretti - è quella di regalare un oggetto che già si possiede e che non si è utilizzato. Quest'anno dichiara di farlo ben il 24 per cento degli italiani e tra questi il 3 per cento per la prima volta. Un comportamento dettato dalle difficoltà economiche ma anche da una maggiore sensibilità nel contenimento degli sprechi.

La tendenza a riciclare i regali è più diffusa tra i giovani e nell'82 per cento dei casi - sottolinea la Coldiretti - avviene a favore di parenti e amici che possono apprezzare l'indesiderato omaggio che nel 18 per cento dei casi viene dato invece in beneficenza. Si diffonde anche l'uso di internet utilizzato da ben il 18 per cento degli italiani favorevoli al riciclo dei regali. I prodotti con il minor tasso di "riciclo" sono quelli dell'enogastronomia locale che - sostiene la Coldiretti - alimentano i momenti di convivialità e rappresentano una tradizione consolidata del Belpaese mentre piu' a rischio sono i capi di abbigliamento, i prodotti per la casa o quelli tecnologici che sono molto gettonati tra gli acquisti di Natale.
Per le feste di fine anno le famiglie italiane hanno speso infatti per regali in media 263,6 euro, con un calo del 9 per cento rispetto allo scorso anno. Un contenimento della spesa che - conclude la Coldiretti - viene compensato in parte con il ricorso al riciclo ma anche con l'acquisto di regali meno costosi da parte del 62 per cento degli italiani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Muore per Covid dopo il ricovero in ospedale: aveva 66 anni

  • Cronaca

    Diocesi in lutto, è morto don Pietro De Felice

  • Cronaca

    Marito e moglie positivi se ne vanno in giro per strada

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento