Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Vuole uccidersi dopo lite con la compagna: salvato dai poliziotti | FOTO

Voleva lanciarsi dal Ponte di Annibale: è stato bloccato in tempo

Il poliziotto con l'uomo dopo averlo fermato

Disperato, si sporge dal parapetto del Ponte Annibale a Bellona ma, poco prima di compiere l'insano gesto, viene miracolosamente salvato dai poliziotti della volante del Commissariato di Santa Maria Capua Vetere. Sul posto anche un vigile urbano che ha collaborato con la polizia impegnata nelle operazioni di salvataggio. 

E' quanto accaduto alle 11 di questa mattina: l'uomo, 55 anni di San Prisco, ha manifestato l'intenzione di lanciarsi nel vuoto dal Ponte Annibale a Bellona ma, avvistato dalle forze dell'ordine, è stato afferrato in tempo, riportato sul manto stradale, bloccato ed assistito dal personale del 118 che lo trasportato presso il presidio ospedaliero di Aversa per una perizia psichiatrica.

Tra le lacrime ha confidato agli agenti presenti che la motivazione era legata ad una discussione con la consorte e dove la disperazione ha preso il sopravvento che fortunatamente non ha avuto un tragico epilogo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vuole uccidersi dopo lite con la compagna: salvato dai poliziotti | FOTO

CasertaNews è in caricamento