Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca Capua

Orrore sulla linea ferroviaria, treno travolge operai: 5 morti

C'è anche un casertano tra le vittime: un uomo nato a Capua

Una notte di orrore si è abbattuta sulla stazione ferroviaria di Brandizzo, situata lungo la linea Torino-Milano. Poco dopo la mezzanotte, un treno passeggeri fuori servizio ha causato una tragedia senza precedenti, travolgendo un gruppo di operai che stavano eseguendo lavori di manutenzione sui binari. Il bilancio è drammatico: cinque operai hanno perso la vita, due sono rimasti feriti e sono stati portati d'urgenza all'ospedale di Chivasso.

I lavoratori, impiegati dalla ditta esterna Sigifer di Borgo Vercelli, erano impegnati nella sostituzione di una porzione di binari deteriorati. L'incidente si è verificato mentre stavano lavorando, sconvolgendo le loro vite e gettando nel lutto le loro famiglie e la comunità.

Le vittime sono state identificate come Kevin Laganà, 22 anni di Vercelli; Michael Zanera, 34 anni di Vercelli; Giuseppe Sorvillo, 43 anni nato a Capua ma residente a Brandizzo; Giuseppe Aversa, 49 anni di Chivasso; Giuseppe Saverio Lombardo, 52 anni di Vercelli. La perdita di queste vite giovani e dedite al lavoro ha scosso profondamente la regione, lasciando tutti sgomenti e addolorati.

L'incidente è avvenuto quando il treno, che si trovava in transito nella stazione, ha colpito i lavoratori con una forza devastante. Si presume che il treno stesse viaggiando ad alta velocità, oltre i 100 chilometri all'ora. Dopo l'impatto, il convoglio è stato bloccato a circa un chilometro di distanza dalla scena dell'incidente. L'energia generata dall'impatto ha causato il lancio di detriti, danneggiando alcune auto parcheggiate nelle vicinanze.

Le squadre di soccorso sono intervenute tempestivamente sulla scena, insieme ai vigili del fuoco, ai carabinieri e agli agenti della polizia ferroviaria. Le indagini sono state avviate per stabilire le cause esatte dell'incidente, con la supervisione della procura di Ivrea. Rete Ferroviaria Italiana ha espresso profondo cordoglio per la tragedia e ha promesso piena collaborazione nelle indagini.

Il sindaco di Brandizzo, Paolo Bodoni, che è anche medico, ha espresso il suo sconcerto per l'evento, definendolo una "tragedia enorme". Ha riferito che la scena era orribile, con resti umani sparsi anche a una distanza considerevole dall'area dell'impatto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orrore sulla linea ferroviaria, treno travolge operai: 5 morti
CasertaNews è in caricamento