rotate-mobile
Cronaca

Torna libero dopo un anno di reclusione

Riconosciuto un ulteriore sconto in Appello

Torna libero Antonio Mango di Caserta. La Corte di Appello di Roma ha riconosciuto il vincolo della continuazione tra diverse sentenze di condanna per ricettazione e contraffazione.

I difensori gli avvocati Michele Di Fraia e Giuseppe Scala hanno ottenuto uno sconto in Corte di Appello a Roma con la riduzione di pena per Mango ad un anno e sei mesi di reclusione. Contestualmente è stata ordinata la scarcerazione dall'Ufficio Esecuzioni della Procura Generale della Corte di Appello di Roma. Antonio Mango si trovava ai domiciliari a seguito di un ulteriore riconoscimento di continuazione tra i medesimi reati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna libero dopo un anno di reclusione

CasertaNews è in caricamento