rotate-mobile
Cronaca Carinaro

Ladri tentano il furto in casa, messi in fuga dai cani

Malviventi ancora in azione in via Martiri di via Fani

Dopo alcune settimane di tranquillità, torna a rifarsi sentire l’emergenza furti a Carinaro. Nel pomeriggio di domenica (16 luglio) alcuni malviventi hanno tentato il colpo in via Martiri di via Fani, alle spalle della scuola media, zona spesso teatro di episodi criminali di questo genere. 

Intorno alle 18 i banditi hanno cercato di introdursi in un’abitazioni, incuranti di essere in pieno giorno. Sono stati però notati da alcuni cani presenti nel palazzo scelto come bersaglio. Il loro abbaiare ha richiamato l’attenzione dei residenti, costringendo quindi i ladri a desistere e a darsi alla fuga.

L’emergenza furti a Carinaro, a cavallo fra primavera ed estate, ha creato non pochi problemi. Sono stati a decine i colpi, messi a segno o tentati, segnalati dai cittadini, compreso il raid a scuola. Una situazione che ha spinto alcuni carinaresi formare il comitato ‘Basta furti’ che, attraverso il portavoce Giuseppe Barbato, ha lanciato l’allarme. Emergenza finita anche sul tavolo del prefetto, che ha però dovuto constatare le poche denunce realmente effettuato, rispetto ai tanti colpi di cui si ha notizia. Per questo, da tempo, l’appello del comitato e delle istituzioni locali è quello di denunciare sempre, così da dar modo alle autorità di accendere un faro sul problema.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri tentano il furto in casa, messi in fuga dai cani

CasertaNews è in caricamento